L'alienista (serie televisiva)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

L'alienista

Serie TV

Questa voce non contiene l'immagine della fiction televisiva. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

The Alienist

Lingua originale Lingua inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno

2018

Genere drammatico, poliziesco, in costume
Stagioni 1
Episodi 10
Soggetto Caleb Carr (romanzo)
Rete televisiva TNT
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'alienista, serie televisiva trasmessa del 2018, basata sull'omonimo romanzo di Caleb Carr.

Stagione 1[modifica]

Episodio 1, Il ragazzo sul ponte[modifica]

  • Laszlo: La piromania nei bambini è spesso sintomo di solitudine, non di malvagità.
    Genitore: E il fatto che bagni il letto?
    Laszlo: Il termine medico è "enuresi". Bagnare il letto denota vergogna. E questo a un bambino non giova.
  • Ho sempre trovato le menti dei bambini più interessanti. (Laszlo)
  • Mio Dio Lazlo, a volte sei delicato quanto una fiamma ossidrica. (John)
  • John: Questo è un quartiere poco rispettabile per una signorina.
    Sara: Non sono qui per questioni rispettabili. Ogni ruffiano, imbroglione, ubriacone di questa città varca le porte del Dipartimento per non parlare degli agenti con cui lavoro. Quindi vi prego di non preoccuparvi che possa arrossire.
  • Devo vedere la vita come la vede lui. Sentire il dolore come lo sente lui. Percorrere il suo stesso sentiero. Sì. Devo seguirlo ovunque mi porti. Anche nella più scura fossa dell'Inferno. (Laszlo)

Episodio 2, Omicidi nascosti[modifica]

  • Questo è un Santuario per i giovani. Non tollererò che venga violato né dagli uomini né da Dio. (Laszlo)
  • Ognuno delle singole scelte che mette in opera, ci svelerà un aspetto nascosto della sua mente alienata. (Laszlo)
  • Le nostre debolezze a volte sono più utili della nostra forza. (Laszlo)

Episodio 3, Sorriso d'argento[modifica]

  • Ogni nuovo pensatore all'inizio viene condannato da coloro per cui un cambiamento è più spaventoso di un infanticidio. (Laszlo)

Altri progetti[modifica]