L'educazione delle fanciulle. Dialogo tra due signorine

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

L'educazione delle fanciulle. Dialogo tra due signorine perbene, libro di Luciana Littizzetto e Franca Valeri del 2011.

  • Il mondo è così pieno di liberi pensatori che cambierei nome al fenomeno. (Franca Valeri)
  • Però le mamme sono sempre le stesse nei secoli. Sono un po' come i senatori a vita. Una volta elette continuano a governarti per sempre. Dal seggiolone fino alle soglie della demenza. Tua, naturalmente. Son doni del cielo, come i fulmini, i tornadi e la grandine. (Luciana Littizzetto, p. 41)
  • Il principe bastardo, quello che sparisce. Quello che c'è tantissimo e poi un attimo dopo non c'è più. Che all'inizio è luce, come i riflettori dei concerti dei Police, poi improvvisamente, clic, si spegne. Di colpo. E tu chiedi: «Senti, fammi capire, che cosa è successo? Voglio solo capire cosa è successo». Mia figlia dice: «Io voglio solo capire perché». Tesoro, non te lo dirà mai perché. Perché non lo sa neanche lui! (Luciana Littizzetto, p. 60)

Bibliografia[modifica]