La bicicletta verde

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

La bicicletta verde

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

وجدة (Wadjda)

Lingua originale arabo
Paese Arabia Saudita
Anno 2012
Genere Drammatico
Regia Haifaa Al-Mansour
Sceneggiatura Haifaa Al-Mansour
Produttore Amr Alkahtani, Gerhard Meixner, Roman Paul, Verona Meier (assistente)
Interpreti e personaggi
  • Reem Abdullah: Madre
  • Waad Mohammed: Wadjda
  • Abdullrahman Al Gohani: Abdullah
  • Ahd: Sig.ra Hussa
  • Sultan Al Assaf: Padre
Doppiatori italiani

La bicicletta verde (Wadjda), film del 2012 scritto e diretto da Haifaa Al-Mansour.

Frasi[modifica]

  • Non si ride così forte. Avete dimenticato che la voce delle donne non deve mai oltrepassare la porta? [...] La voce della donna è la sua nudità. (Hussa)

Dialoghi[modifica]

  • Abdullah: Il figlio di quelle persone si è legato l'esplosivo alla cintura - e boom! - è morto.
    Wadjda: Un pazzo! Deve far male.
    Abdullah: No, se muori per Allah è appena una puntura di spillo. E poi vai in cielo e lì hai settanta mogli.

Altri progetti[modifica]