La donna lupo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

La donna lupo

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

La donna lupo

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1999
Genere erotico
Regia Aurelio Grimaldi
Soggetto Aurelio Grimaldi
Sceneggiatura Aurelio Grimaldi
Interpreti e personaggi

La donna lupo, film italiano del 1999 con Loredana Cannata, regia di Aurelio Grimaldi.

Incipit[modifica]

L'ora più triste del giorno non è solo il tramonto, quando la luce del sole se ne va lasciandoti solo, ma le due del pomeriggio, e le tre, le quattro, come sarà accaduto anche a voi, di sentirvi male sia da soli, per il vostro silenzio, sia con gli altri, quando pensavi di non avere più bisogno di nessuno. (Giulia)

Citazioni su La donna lupo[modifica]

  • Ossessivamente attento alla fisicità del corpo umano, il cinema del siciliano A. Grimaldi approda qui alla sua inevitabile spiaggia: un porno-film arty dove assembla spogliarelli hard, iniezioni di un sociologismo d'accatto, un pasolinismo di terza mano, lavaggi igienici di organi sessuali, acrobatici congressi carnali subacquei, una misoginia di fondo accanitamente negata a parole. (il Morandini)
  • Pellicola cannata da Grimaldi. Giulia (la Cannata, appunto) diventa licantropa e, nottetempo, cerca vittime maschili. Le vere vittime sono gli spettatori. (il Farinotti)

Altri progetti[modifica]