La foresta dei pugnali volanti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

La foresta dei pugnali volanti

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

十面埋伏

Lingua originale cinese standard
Paese Cina, Hong Kong
Anno 2004
Genere azione
Regia Zhāng Yìmóu
Soggetto Zhang Yimou
Sceneggiatura Li Feng, Wang Bin, Zhang Yimou
Produttore Zhāng Yìmóu
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La foresta dei pugnali volanti, film cinese del 2004 diretto da Zhang Yimou.

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Mei: Voi vi divertite a stuzzicarmi. Mi domando che aspetto avete.
    Jin: Se vuoi sapere come sono fatto, mi devi toccare. Coraggio.
    Mei: È irriverente toccarvi subito il viso.
    Jin: Volevo che partissi dall'alto, ma se è dal basso che preferisci iniziare, niente in contrario.
  • Mei: Voglio che vi fermiate a pensare.
    Jin: Il vento non può fermarsi.
    Mei: Non può nemmeno per me?
    Jin: Il vento va lontano. E dietro di sé non lascia tracce. Ora capisci perché ti ho detto di chiamarmi Vento?
  • Mei: Dicevate che il vento non si può mai fermare.
    Jin: Una brezza giocosa può farlo, se ne ha il desiderio.
    Mei: Perché siete tornato?
    Jin: Perché non riesco… a starti lontano.
  • Leo: Stavi correndo da lui [Jin]? Perché mi vuoi abbandonare? Tu sei l'unico amore della mia vita. Sei libera di non amarmi, ma non ti permetto di tornare da lui! Non te lo posso permettere. Perdonami... sei tu che mi hai costretto.
    Mei: Sapevo... che l'avresti fatto...
    Leo: [Corre verso di lei e prende Xiao Mei tra le braccia] Lo sapevi! Eppure sei fuggita! Dimmi perché... voglio sapere perché! Perché sei fuggita, perché?!?
    Mei: Per essere... libera come il vento. [Si accascia a terra, apparentemente morta]
  • Jin: Sei affiliato ai Pugnali Volanti?
    Leo: Lo hai capito, finalmente.
    Jin: E ami Xiao Mei?
    Leo: Sì. Io la amo perdutamente, mentre tu ti prendi gioco di lei!
    Jin: Se ciò che dici è vero, perché le hai fatto questo?
    Leo: Il solo colpevole del suo male sei tu.
    Jin: Colpevole, io?
    Leo: Ti avevo avvertito del pericolo, ma non mi hai dato ascolto! Lei mi ha tradito per causa tua. Ti batterai con me.
    Jin: D'accordo... Ciò che hai fatto a Xiao Mei, lo pagherai con la vita!
  • Xiao Mei: [Ultime parole] Non dovevi tornare...
    Jin: Sono tornato per te... mio fiore. [La bacia]

Altri progetti[modifica]