Laura Puppato

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Laura Puppato

Laura Puppato (1957 – vivente), politica italiana.

Citazioni di Laura Puppato[modifica]

  • Quando si dice da parte del presidente Berlusconi che Alfano risulta intoccabile, si torna al 1900, all'India delle caste e degli intoccabili. Di norma i massimi rappresentanti della Repubblica devono risultare responsabili ed esemplari, e non intoccabili![1]
  • [...] insisto sul fatto che bisogna partire dalla scuola, dall'educazione famigliare fin da subito, dalla nascita. Suggerisco di inserire la filosofia fin dall'inizio, dalla scuola materna, da prima di cominciare a leggere e scrivere. Dovremo far conoscere la storia che hanno fatto anche le donne, oggi completamente occultate nei libri di testo. E poi bisogna conoscere il mondo, guardarsi intorno, aprirsi al mondo. In Italia abbiamo tolto la geografia, un'assurdità perché la geografia serve a conoscere, è politica se fatta bene. Così come anche l'educazione civica, parliamo tanto e poi se vai per la strada e chiedi la differenza tra un disegno di legge e un decreto legge nessuno lo sa. La scuola è il fulcro principale da dove comincia la trasformazione, solo così si cambia la mentalità, si modifica la cultura di una società.[2]

Note[modifica]

  1. Citato nel resoconto stenografico della seduta n. 73 del 19 luglio 2013, Senato della Repubblica- XVII Legislatura, Roma, 19 luglio 2013.
  2. Citato in Luisa Betti, Puppato/Idem: Immagino un Paese dove ci prendiamo le redini e non aspettiamo che ce le diano, Corriere.it, 31 ottobre 2013.

Altri progetti[modifica]