Leon Panetta

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Leon Panetta nel 2011

Leon Panetta (1938 — vivente), politico statunitense

«Putin ha fallito. Per questo ora punta alla strategia del terrore»

Intervista di Viviana Mazza, corriere.it, 6 dicembre 2022.

  • Non c’è dubbio che le sorti della guerra abbiano portato al fallimento della missione primaria di Putin, che ha intrapreso una guerra del terrore per cercare di sfiancare lo spirito del popolo ucraino e spezzare la volontà degli Stati Uniti e della Nato.
  • [...] sarebbe nell’interesse sia dell’Ucraina che del resto del mondo se Putin accettasse negoziati che possano portare alla fine della guerra, ma non mostra segnali di voler fare questo passo e Kiev ovviamente non è interessata a farlo, a meno che non sia chiaro che i territori sotto controllo russo restino all’Ucraina. È difficile in questo momento vedere una strada per negoziare.
  • Anche se i negoziati dovessero portare a un qualche tipo di risoluzione che gli dà il controllo di alcune aree, la conclusione è che Putin avrà fallito nella missione primaria di conquistare l’Ucraina.
  • Il fatto che Putin, per quanto possa essere risoluto, possa comprendere che la sua posizione è a rischio se continua la guerra, questa in sé potrebbe essere la sola cosa che porterà ad una soluzione pacifica.
  • Una cosa che credo è che Xi sta imparando la lezione di Putin in Ucraina. Il risultato: non farà qualcosa di stupido che possa minacciare la posizione della Cina nel mondo.
  • La politica estera è il punto forte di Biden, per via della sua esperienza e della visione dell’importanza di leadership attraverso le alleanze.
  • Penso che ci sia unità bipartisan sul fatto che l’Iran non debba sviluppare un’arma nucleare.
  • Le manifestazioni degli ultimi mesi mostrano che il governo di Teheran ha perso il controllo: se continuano, l’Iran potrebbe alla fine autodistruggersi.

Altri progetti[modifica]