Leopoldo Alas

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Leopoldo Alas, detto Clarín

Leopoldo Alas, pseudonimo di Leopoldo Enrique García Alas y Ureña, detto anche Clarín (1852 – 1901), romanziere, drammaturgo, critico letterario e docente spagnolo.

Citazioni di Leopoldo Alas[modifica]

  • Oggi lo spagnolo (o castigliano) e il francese (quello dell'Île-de-France) e l'italiano (il toscano) da dialetti sono diventati lingue ben distinte, centri di attrazione cui è difficile resistere. Il catalano non può aspirare a questo, né vi aspira e così non deve sorprendere nessuno e nessuno se la deve prendere per il fatto che io, ad esempio, quando leggo in catalano pensi allo spagnolo e al francese e, quando leggo francese o spagnolo, non pensi al catalano.[1]

Note[modifica]

  1. Da La Publicidad, 7 gennaio 1896, p. 1; citato in Patrizio Rigobon, Il catalano lingua di lotta e di governo, in AA.VV., Limes, Rivista italiana di geopolitica, ISSN 2465-1494, ottobre 2017, p. 122.

Altri progetti[modifica]