Lezione di anatomia del dottor Tulp

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Lezione di anatomia del dottor Tulp (Rembrandt, 1632)

Citazioni su Lezione di anatomia del dottor Tulp, dipinto di Rembrandt del 1632.

  • – Non ha notato niente? Il quadro. L'uomo disteso sul tavolo è Het Kindt, poche ore prima è stato impiccato per furto. È la Lezione di anatomia del dottor Tulp.
    – Avrebbero dovuto aprire prima l'addome.
    – Invece hanno sezionato la mano sinistra.
    – C'è un errore: la mano non corrisponde. È stata scambiata. È la mano destra ed è troppo grande.
    – Io non credo che Rembrandt abbia commesso un errore. Vede il manuale? Un manuale di anatomia. Tutti lo fissano. Lui, lui, tutti. E la mano è dipinta come un'illustrazione di un manuale. Nel quadro Rembrandt dipinge qualcosa che noi non possiamo vedere, ma loro sì: l'illustrazione di una mano. Grazie a questo errore noi non vediamo più con gli occhi del dottore. Noi vediamo lui: Het Kindt, la vittima. Noi siamo con lui, non siamo con loro. (La scelta di Barbara)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]