Mademoiselle (film 2016)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Mademoiselle

Immagine 20160502 handmaiden announcement for production.jpg.
Titolo originale

아가씨

Lingua originale coreano e giapponese
Paese Corea del Sud
Anno 2016
Genere thriller, erotico, drammatico
Regia Park Chan-wook
Soggetto Sarah Waters (romanzo)
Sceneggiatura Park Chan-wook, Chung Seo-kyung
Produttore Park Chan-wook, Syd Lim
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Mademoiselle, film sudcoreano del 2016 con Kim Tae-ri e Kim Min-hee, regia di Park Chan-wook.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Penso che una dama di compagnia sia come un paio di bacchette: quando sono presenti si notano poco, ma la loro assenza crea enormi problemi. (Fujiwara) [leggendo la lettera di presentazione]
  • Con indosso delle scarpe nuove anche i sentieri più tortuosi sembrano entusiasmanti. (Hideko)
  • In realtà non mi interessano i soldi in quanto tali. Quello che desidero è, come dire, ordinare una bottiglia di vino senza guardare il prezzo. Il potere dei soldi. (Fujiwara)
  • In realtà nessuna donna prova piacere quando viene presa con la forza. (Hideko)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Kōzuki: La Corea è un paese orrendo, invece il Giappone è bellissimo.
    Fujiwara: Alcuni giapponesi invece ritengono che sia il contrario. E che la Corea sia bellissima.
    Kōzuki: Si dice che la bellezza sia crudele per natura. La Corea è lenta, debole e apatica, per questo non ha alcuna speranza.
  • Hideko [ripetendo le battute di un libro]: Se potessi essere tua anche solo per dieci minuti, tu che cosa mi daresti in cambio?
    Fujiwara: Ti darei tutto quello che il tuo cuore desidera, qualsiasi cosa possa esistere in questo mondo.

Altri progetti[modifica]