Maria Luisa Busi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Maria Luisa Busi (1964 – vivente), giornalista e conduttrice televisiva italiana.

Citazioni di Maria Luisa Busi[modifica]

  • [...] nella scelta delle notizie, di fatto, il giornale di Minzolini sceglie di non raccontare più il paese. Ogni giorno, pur di non dare conto della realtà, viene dedicato spazio a notizie che dire leggere è poco. Il risultato è la rappresentazione di un Paese finto, come fosse di plastica. Le prese in giro mi fanno vergognare come un'assassina. Io ho provato a combattere certe scelte, senza successo. Mi sono trovata in riunione certi pezzi senza poter far nulla. Eppure lo stesso Minzolini, quando gli ho chiesto di togliermi dalla conduzione, mi disse di restare, perché il marketing della Rai non avrebbe mai approvato una cosa simile.[1]
  • Un giornalista ha un unico strumento per difendere le proprie convinzioni professionali: levare al pezzo la propria firma. Un conduttore, una conduttrice, può soltanto levare la propria faccia, a questo punto.[2]

Note[modifica]

  1. Dall'intervista a Vanity Fair di giugno 2010; citato in Lord Lucas, Maria Luisa Busi: "Gli sfottò al Tg1 mi hanno fatta vergognare come un'assassina", Tvblog.it, 16 giugno 2010'.
  2. Dalla lettera di dimissioni dal TG1; citato in La lettera di Maria Luisa Busi: "Non mi riconosco più nel Tg1", Repubblica.it, 21 maggio 2010.

Altri progetti[modifica]