Mauro Mazza

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Mauro Mazza (1955 — vivente), giornalista italiano.

Citazioni di Mauro Mazza[modifica]

  • Grisi era scrittore di vaglia e generoso organizzatore di cultura. Ai giovani giornalisti del Secolo, autori di libri, capitava di vincere premi letterari esclusivamente grazie al suo intervento. (da I ragazzi di via Milano: cronache e ricordi di un Secolo d'Italia fa, Fergen, Roma, 2006, p. 56)

Incipit de L'albero del mondo[modifica]

Il viaggio era stato lungo, frammentato, divagante. Lunghe soste a Monaco e a Norimberga, come se il treno non volesse arrivare a destinazione. Giaime aveva convinto i compagni d'avventura a fermarsi a Jena per la notte, avrebbero raggiunto Weimar la mattina successiva, poco prima dell'inizio dei lavori. Aveva insistito a lungo, finché Baldini allargò le braccia cedendo per primo a quelle sue pressioni di ragazzo capriccioso, ma convincente. «Giaime», aveva brontolato, «sei proprio un bambino viziato».

Bibliografia[modifica]

  • Mauro Mazza, L'albero del mondo. Weimar, ottobre 1942, Fazi Editore, 2012. ISBN 9788864112978

Altri progetti[modifica]