Maya Angelou

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Maya Angelou

Maya Angelou (1928 – 2014), poetessa, attrice e ballerina statunitense.

Citazioni di Maya Angelou[modifica]

  • Il fatto che una donna negra americana mostri un carattere formidabile è spesso accolto con stupore.[1]
  • L'orizzonte si china in avanti, offrendoti spazio per fare un nuovo passo.[2]
  • [Rivolgendosi ad Oprah Winfrey delusa dal comportamento sleale di un conoscente] Mia cara, perché bisogna che te lo ti dimostri 29 volte prima che tu riesca a vedere chi sono realmente? Perché non riesci a capirlo la prima volta?
My dear, why must you be shown 29 times before you can see who they really are? Why can’t you get it the first time[3]
  • Sono una femminista... Sarebbe stupido non stare dalla mia parte.[4]

Incipit di Il canto del silenzio[modifica]

«Perché mi guardate?
Non sono venuta per restare...»
Più che averla dimenticata, non riuscivo a concentrarmi abbastanza per ricordarla bene. C'erano cose più importanti.[5]

Note[modifica]

  1. Citato in AA.VV., Il libro del femminismo, traduzione di Martina Dominici, Gribaudo, 2019, p. 213. ISBN 9788858022900
  2. Citato in Julia Butterfly Hill, Ognuno può fare la differenza, traduzione di Isabella Bolech, Corbaccio, Milano, 2002, p. 185. ISBN 88-7972-542-4
  3. Citato in Joan Podrazik, Oprah’s Life Lesson From Maya Angelou: "When People Show You Who They Are, Believe Them", huffpost.com, 14 marzo 2013.
  4. Citato in AA.VV., Il libro del femminismo, traduzione di Martina Dominici, Gribaudo, 2019, p. 307. ISBN 9788858022900
  5. Citato in Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, Incipit, Skira, 2018. ISBN 9788857238937

Altri progetti[modifica]

donne Portale Donne: accedi alle voci di Wikiquote che trattano di donne