Milton H. Greene

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Marilyn Monroe in una foto di Milton H. Greene

Milton Hawthorne Greenholtz (1922 – 1985), fotografo statunitense.

  • [Su Marilyn Monroe] Non ho fatto altro che credere in lei. Era una persona amabile e stupenda, e non credo che l'abbiano capito in tanti.[1]
  • [Su Marilyn Monroe] Credevo di averle viste tutte; lavorando nel ramo ho conosciuto tantissime modelle e attrici. Ma non avevo mai incontrato una che avesse quel tono di voce, quella gentilezza, quell'autentica dolcezza. Se per strada vedeva un cane morto, si metteva a piangere. Era così supersensibile che bisognava stare sempre attenti al tono con cui le si parlava. In seguito avrei scoperto che era una schizoide, che poteva essere assolutamente brillante o assolutamente gentile, e poi tutto il contrario.[2]

Note[modifica]

  1. Citato in Mike Evans, Marilyn, p. 216.
  2. Citato in Mike Evans, Marilyn, p. 240.

Bibliografia[modifica]

  • Mike Evans, Marilyn (Marilyn Handbook, MQ Publications Limited, 2004), traduzione di Michele Lauro, Giunti Editore, 2006. ISBN 880904634X

Altri progetti[modifica]