Moneta

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Monete

Citazioni sulla moneta.

Citazioni[modifica]

  • Anima della Società, e catena delle Nazioni sono state sempremai le Monete, dacchè gli uomini si sono tra di lor convenuti, che il rame, l'argento, e l'oro dovessero essere di tutte le cose alla vita sociabile necessarie, stabile, e comune misura. (Gian Rinaldo Carli)
  • Conserva le monete bianche per le giornate nere. (proverbio italiano)
  • Le monete d'oro e d'argento saranno più brillanti e preziose di quelle di rame, ma raccoglile tutte e... le monete di rame avranno più valore di una moneta d'oro. (Naruto)

Giambattista Vasco[modifica]

  • Analizzando la natura della moneta, i di lei valori in commercio, e le operazioni politiche solite a farsi pel regolamento della medesima, ho ricavato, che il valor vero della moneta non è altro che un rapporto ai generi, con cui si cambia, ossia che la moneta vale precisamente tutto ciò che si suole esibire in commercio per acquistarla; che per conseguenza il valor vero della moneta è necessariamente variabile ed incostante.
  • Il valore della moneta, come il valore d'ogn'altra cosa, non è che un rapporto della moneta a quella cosa con cui si cambia. Ogni uomo si priva di ciò, che meno gli preme di possedere per acquistare ciò, che gli preme di più.
  • Le monete servono agli usi degli uomini pel metallo onde sono composte, di cui possono far vasellami ed ogn'altro artefatto, e pella forma a cui sono ridotte, mercè della quale rappresentano tutti i generi in commercio. Il valore adunque della moneta risulta dal valor del metallo, e da quello del conio. Ma se le monete non si potessero dagli artefici rifondere, restando allora inutili agli usi fabrili, perderebbero tutto il valore metallico, che vuol dire la principal parte del loro valore.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]