Muhammad Iqbal

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Muhammad Iqbal (1877 – 1938), accademico, poeta, barrister, filosofo, politico e opinionista pakistano.

Citazioni di Muhammad Iqbal[modifica]

  • Non siamo Afghani noi, non Tartari o Turchi, | nati siam d'Un giardino, d'Un solo ramo i germogli. | Distinguer colori e profumi è colpa grave per noi, | ché noi tutti, unica e sola allevò Primavera.[1]

Note[modifica]

  1. Da Poesie, introduzione di Alessandro Bausani, traduzione di Alessandro Bausani, Guanda, Parma, stampa 1957, p. 24.

Altri progetti[modifica]