Norman Douglas

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Norman Douglas

George Norman Douglas (1868 – 1952), scrittore britannico.

Citazioni di Norman Douglas[modifica]

  • Non vale quasi mai la pena di essere offensivo. Non vale mai la pena di essere offensivo a metà.[1]

Vento del Sud[modifica]

  • Don Francesco era un pescatore di uomini e di donne. Pescava ad maiorem Dei gloriam e perché la cosa lo divertiva. Era il suo modo per fare del moto.
  • Nessuno può aspettarsi che una maggioranza sia mossa da motivi che non siano ignobili.
  • ...Non vedo come bellezza e utilità possano mai essere fuse in un concetto omogeneo. Sono troppo antagonistiche per coincidere...[2] (Count Caloveglia)
  • Per trovare un amico, bisogna chiudere un occhio; e, per non perderlo, tutti e due.
  • Quanti uomini che credono di aver trovato una casa scoprono invece di avere aperto una taverna per i propri amici.
  • Si possono conoscere gli ideali di una nazione attraverso la sua pubblicità.

Note[modifica]

  1. Citato in Guido Almansi, Il filosofo portatile, TEA, Milano, 1991.
  2. Citato in Victor W. von Hagen Gli imperi del deserto nel Perù precolombiano, Archeologia, tradizioni e riti sessuali delle più importanti civiltà precolombiane, traduzione di Pietro Negri, illustrazioni di Alberto Beltrán, Newton Compton, Roma, 1993, p. 73. ISBN 88-7983-186-0

Bibliografia[modifica]

  • Norman Douglas, Vento del Sud, traduzione di Henry Furst, Leonardo, 1994.

Altri progetti[modifica]