Otto Lilienthal

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Otto Lilienthal

Karl Wilhelm Otto Lilienthal (1848 – 1896), pioniere dell'aviazione tedesca.

Citazioni su Otto Lilienthal[modifica]

  • Le foto ritraggono l'intrepido pioniere in canotta del volo librato: Otto Lilienthal meticoloso e assai candido. Identico allora nell'anima a quando da bambino spiava meravigliato in Pomerania il volo planato dei gabbiani o quello ampio delle cicogne, costruiva rozze ali di legno e correva in discesa col fratellino, nelle notti di luna perché nessuno vedesse e li deridesse. A tredici anni erano già orfani. Tuttavia calmo Otto si laureò in ingegneria meccanica. Sperimentò con scientifico furore un velivolo fatto di palissandro e piume d'oca, che aveva ali mobili a valvole, e l'altro mirabile con sei ali in tandem, che si sbattevano a gruppi di due in moto alternato. Ma delle due macchine nessuna volava. (Geminello Alvi)
  • Tornato in Pomerania gli venne l'idea di usare delle ali battenti mosse da una molla a spirale. Lanciò il prototipo da un quarto piano. Ma il suo secondo modello con penne di piccione volò per sette metri. S'insultò. Tormentandosi arrivò alla conclusione che forse un motore a serpentina l'avrebbe aiutato. Sostituì la caldaia con tubo d'ottone a spirale, per renderla più leggera. Ma il tutto scoppiò in nuvolaglia di piume bruciate maleodoranti. Comunque brevettava, mesi dopo, un motore a scoppio tutto suo; impiantava una fabbrica, diveniva bastevolmente ricco. (Geminello Alvi)

Altri progetti[modifica]