Patriarca (ebraismo)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Icona con Set, Adamo, Isacco e Noè

Citazioni sui patriarchi ebraici.

  • A proposito dei Patriarchi viene messo in rilievo che erano allevatori di bestiame fin dalla loro infanzia, come lo erano stati i loro genitori. E a ragione: poiché senza dubbio giusta servitù e giusto dominio si ha quando le bestie sono sottomesse all'uomo e l'uomo ha il dominio sulle bestie. (Agostino d'Ippona)
  • La Genesi, dopo aver opposto alla bontà di Dio creatore le infedeltà dell'uomo peccatore, mostra, nei patriarchi, la ricompensa accordata alla fede. (La Bibbia di Gerusalemme)
  • La storia patriarcale è una storia di famiglia: raduna i ricordi che si conservano degli antenati, Abramo, Isacco, Giacobbe, Giuseppe. È una storia popolare che si sofferma sugli aneddoti personali e sui tratti pittoreschi, senza alcuna preoccupazione di unire questi racconti alla storia generale. È, infine, una storia religiosa: tutte le svolte decisive sono segnate da un intervento divino e tutto vi appare come provvidenziale: concezione teologica vera da un punto di vista superiore, ma che trascura l'azione delle cause seconde; inoltre i fatti sono introdotti, spiegati e raggruppati per dimostrare una tesi religiosa: c'è un Dio che ha formato un popolo e gli ha dato un paese; questo Dio è Jahve, questo popolo è Israele, questo paese è la terra santa. Ma questi racconti sono storici nel senso che narrano, alla loro maniera, avvenimenti reali; danno una immagine fedele dell'origine e delle migrazioni degli antenati di Israele, dei loro legami geografici ed etnici, del loro comportamento morale e religioso. I sospetti che hanno circondato questi racconti dovrebbero cedere davanti alla testimonianza favorevole che loro apportano le scoperte recenti della storia e dell'archeologia orientali. (La Bibbia di Gerusalemme)
  • Protagonisti del racconto [della Bibbia] sono uomini scelti, chiamati ed amati da Dio. Primi nel tempo, i patriarchi: essi iniziano la storia del popolo prediletto, ed insieme la storia di tutti i popoli, perché la salvezza annunziata ad Israele è salvezza di tutte le genti. (I patriarchi)

Altri progetti[modifica]