Pierre Fayard

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Pierre Fayard (1951 – vivente), docente universitario francese.

Incipit di Vincere senza combattere[modifica]

Ormai le citazioni dal classico di Sun Tzu, L'arte della guerra,[1] non si contano più, anche se questo libro è stato scritto più di quattro secoli prima della nascita di Cristo. Oggi, all'alba di un nuovo millennio e in tutti i continenti, un numero sempre crescente di politici, imprenditori, amministratori, attivisti, militari o semplici cittadini dichiara di considerarlo il proprio testo di riferimento. Tuttavia, bisogna ammettere che tra la seduzione intellettuale, addirittura poetica, che il testo esercita e l'applicazione dei suoi principi e delle sue esortazioni su un piano sia teorico che pratico il passo è ancora lungo.

Note[modifica]

  1. La prima edizione europea del libro risale al 1772 ed è stata curata da un gesuita francese, padre Jean Joseph Marie Amiot. In questa sede si fa riferimento all'edizione italiana Sun Tzu, L'arte della guerra, Oscar Mondadori, Milano, 2003. (N.d.T.)

Bibliografia[modifica]

  • Pierre Fayard, Vincere senza combattere, traduzione di Rossana Currà e Chiara Golasseni, Ponte alle Grazie, 2010. ISBN 9788862201445

Altri progetti[modifica]