Pietro Acciarito

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Pietro Umberto Acciarito (1871 – 1943), anarchico italiano.

Citazioni su Pietro Acciarito[modifica]

  • Il 22 aprile 1897 un fabbro di idee vagamente anarchiche, certo Pietro Acciarito, tentò di colpire con un pugnale Umberto I, mentre questi si recava in carrozza all'ippodromo delle Capannelle[1]. Il re rimase illeso e l'attentatore, arrestato poco dopo, dichiarò di avere agito di sua iniziativa senza alcun complice. Ma la polizia, sulla base di labili indizi, volle sostenere la tesi contraria, incitata in questo senso da personaggi della corte e del governo. (Giorgio Candeloro)

Note[modifica]

  1. Ippodromo romano, situato nell'omonima zona, sulla via Appia.

Altri progetti[modifica]