Al 2019 le opere di un autore italiano morto prima del 1949 sono di pubblico dominio in Italia. PD

Edoardo Scarfoglio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Ponte Galera)
Jump to navigation Jump to search

Edoardo Scarfoglio (1860 – 1917), scrittore, poeta e giornalista italiano.

Citazioni di Edoardo Scarfoglio[modifica]

  • Ho la disgrazia di contare tra i miei redattori un anarchico spaventoso... Ferdinando Russo, poeta a tempo perso, ma di mestiere propriamente cospiratore [...], si era sin qui nascosto sotto le spoglie di un innocuo vate piedigrottesco... (dalla presentazione di Ferdinando Russo, La Camorra)

Incipit di Ponte Galera[modifica]

I contadini s'erano ammucchiati sotto il solleone divampante per la pianura infinita, non un salcio gittava un palmo d'ombra sulle pantanelle fetenti e bollenti di Ponte Galera, non un soffio di vento portava via le esalazioni della melma ardente; le canne gialle si drizzavano aguzze e assetate nel grande riverbero meridiano come fasci di lance, il miasma stava là accovacciato sulla terra arsa, con un'accidia greve.
I contadini presso la bufalara del Demonio, ammucchiati sul terriccio rosso ispido di cardi secchi, tra i manipoli di fagioli mietuti, mangiavano: non erano seduti in un cerchio, come nei freschi e violacei vesperi vendemmiali; ma s'erano gittati in quella caldura soffocante tutti in un fascio nero, con la schiena rotta, con le carni puzzolenti di fango e di sudore, con le facce rosolate dal sole: tra i corpi umani splendevano i feri delle ronche; e in tutto il piano solamente l'ombra di quel fascio vivo alleviava il tormento della terra

Citazioni su Edoardo Scarfoglio[modifica]

  • Scalfari e Montanelli direttori all'antica, padroni, mattatori che ricordano gli Scarfoglio, i vecchi direttori dell'ottocento che non solo incrociavano la penna ma anche la spada in una rissa continua con tutti. (Ugo Intini)

Bibliografia[modifica]

  • Edoardo Scarfoglio, Ponte Galera, I Prismi, Edizione de Il Mattino.
  • Ferdinando Russo, La Camorra, I Prismi, Edizioni de Il Mattino, 1966.

Altri progetti[modifica]