Proverbi tibetani

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Raccolta di proverbi tibetani.

  • Conta modificare la propria coscienza e non il comportamento esteriore.[1]
  • Fare pulizie esteriori con l'acqua, interiori con le parole.[2]
  • Un uomo saggio: se lo si frequenta a lungo, se ne ottiene l'amicizia; [è come] una verga d'oro: se la si allunga, diventa pesante.[3]

Note[modifica]

  1. Citato in Kamala Murty, Il libro illustrato dei mandala, Edizioni Mediterranee, 1998, p. 34. ISBN 88-272-1241-8
  2. Citato in Frédérique Deghelt, L'amore inquieto, Sperling & Kupfer Editori, 2011, p. 215. ISBN 978-88-200-5104-4
  3. Citato in Rolf. A. Stein, La civiltà tibetana, traduzione di Vincenzina Mazzarino, Einaudi, Torino, 1988, p. 231. ISBN 88-06-14875-3