Ritratto di Paquio Proculo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Paquio Proculo e della moglie; in realtà forse si tratterebbe del panettiere Terentius Neo

Citazioni sul ritratto di Paquio Proculo, affresco rinvenuto negli scavi archeologici di Pompei

  • Curioso è il modo con cui questo fornaio, che pure riuscì ad essere nominato duumviro giurisdicente nella sua città, volle far ritrarre sé stesso e sua moglie; non pare invero di avere dinnanzi a sé una coppia borghese della classe benemerita, ma certo non provvista di raffinata cultura, dei negozianti; eppure Paquio Proculo e sua moglie ci appaiono come persone di lettere, che la loro principale occupazione ripongono nello studio. (Pericle Ducati)
  • Eppure questo volto [dell'uomo], come quello della compagna, denotano quella compostezza veramente borghese di posa voluta, e dobbiamo credere che Paquio Proculo, e questo è un fenomeno non infrequente ai nostri giorni in circostanze analoghe, provasse intimo compiacimento che il pittore lo ritraesse insieme con la moglie, in un noto schema, in cui tutto accentuasse una raffinata intellettualità. (Pericle Ducati)

Altri progetti[modifica]