RoboCop 3

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Robocop 3)
Jump to navigation Jump to search

RoboCop 3

Immagine Robocop-3.png.
Titolo originale

RoboCop 3

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1993
Genere azione, fantascienza
Regia Fred Dekker
Soggetto Frank Miller, basato sui personaggi creati da Edward Neumeier e Michael Miner
Sceneggiatura Frank Miller e Fred Dekker
Produttore Patrick Crowley
Interpreti e personaggi

RoboCop 3, film statunitense del 1993 con Robert Burke e Nancy Allen, regia di Fred Dekker.

Incipit[modifica]

Immaginate la fine del crimine. La fine della povertà. Immaginate due milioni di moderni appartamenti che aspettano di essere occupati. Sembra un sogno, non è così? Ebbene, a volte i sogni si realizzano.
Delta City. Per i nostri bambini. (Spot pubblicitario)

Frasi[modifica]

  • [Rivolto a Otomo] Lei è in arresto per aggressione a pubblico ufficiale. [Otomo lo disarma. RoboCop cerca di parare la sua spada con l'altra mano, ma Otomo ne trancia le dita]. E danneggiamento di proprietà della polizia. (RoboCop)
  • [Ultime parole rivolto a RoboCop, Mary e Nikko] Siamo morti, stupida oca! (Paul McDaggett)

Dialoghi[modifica]

  • Leon: Sergente, avevate un poliziotto robot, un poliziotto extraterrestre, avete un poliziotto fantasma?
    Sergente Reed: Leon, te l'ho detto, adesso non ho tempo...
    Leon: E il prossimo sarà un poliziotto vampiro?
  • Mc Taggett: Come posso esserti di aiuto, agente?
    RoboCop: Opponendo resistenza all'arresto.

Explicit[modifica]

Presidente della OCP: Devo riconoscere i suoi meriti. Come la chiamano...? Murphy, vero?
RoboCop: I miei amici mi chiamano Murphy. Tu chiamami... RoboCop.

Altri progetti[modifica]

RoboCop
RoboCop - Il futuro della legge · RoboCop 2 · RoboCop 3 · RoboCop