Rudolf von Jhering

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Rudolf von Jhering (1818 – 1892), giurista tedesco, ultimo grande esponente della Scuola Storica.

  • Si può definire la legge come l'unione di chi comprende e vede lontano contro chi vede solo ciò che ha vicino. I primi devono costringere i secondi a compiere ciò che è nel loro interesse. Ma non è nell'interesse dei miopi, per farli felici contro la loro volontà, bensì nell'interesse della comunità. La legge è l'arma indispensabile dell'intelligenza contro la stupidità. (da Lo scopo del diritto, p. 394)

Bibliografia[modifica]

  • Rudolf von Jhering, Lo scopo del diritto (1877 – 1883), a cura di M. Losano, Einaudi, Torino 1972, p. 394.

Altri progetti[modifica]