Sabino Chialà

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Sabino Chialà (1968 – vivente), religioso, biblista e scrittore italiano.

La vita spirituale nei Padri del Deserto[modifica]

  • Dio attende di poter salvare ogni frammento della Creazione.
  • Dio non detta esplicitamente, ma efficacemente comunica.
  • I Padri ci aiutano a pensare la fede. Perché loro hanno cercato in questa Scrittura di capire qualche cosa per la loro vita, di creare, di fare teologia.
  • I Padri sono per noi importanti perché ci hanno preceduto nella faticosa ricerca di Dio.
  • Il cristiano è portatore di una parola che è capace di raggiungere l'altro e di farlo progredire, di farlo andare avanti, ma dal punto in cui lui è realmente, non a partire dalle aspettative di colui che parla, dalle sue decisioni, dai suoi giudizi.
  • Il nemico non è l'uomo. L'uomo rimane, secondo l'immagine genesiaca, il buono ed il molto buono.
  • Il vero miracolo non è che Dio si faccia visibile, ma che i nostri occhi si trasformino al punto di saper discernere Dio nel visibile.
  • L'anziano non è il maestro che spiega, il maestro che dirige il giovane, ma è colui che, vivendo la propria fede, introduce l'altro in un itinerario. E suo insegnamento è la sua esistenza, prima ancora che la sua parola.
  • L'uomo deve mettere a disposizione dello Spirito la propria debolezza.
  • L'ultima parola appartiene sempre alla carità.
  • La fede passa attraverso un rapporto umano diretto, non è un qualcosa che si impara dai libri.
  • La paternità spirituale esiste nella misura in cui il Padre rimane significativo.
  • Nel deserto la paternità spirituale era il modo naturale per trasmettere la fede.
  • Non è nelle visioni che va cercato Dio, dicono i Padri, ma nelle sue manifestazioni più quotidiane, che richiedono occhi capaci di vederlo.
  • Pare che ci sia una necessità di ascoltare accanto alla Scrittura, o nella Scrittura stessa, una Scrittura che si presenta in un altro modo rispetto alla pagina biblica.
  • Questa è la vita spirituale, un rapporto di sinergia.
  • Un cristiano è tale in quanto la sua vita dice qualcosa, non in quanto decide lui di essere cristiano.

Citazioni su Sabino Chialà[modifica]

  • Sabino Chialà ha questo modo di osservare: tutta la sua meditazione è uno sguardo dal basso, e da dentro, dalla terra che ci è dimora. È, di conseguenza, continua interrogazione su come gli uomini possano abitare la terra colmi di meriti, ma poeticamente. (Barbara Spinelli)

Bibliografia[modifica]

  • Sabino Chialà, La vita spirituale nei Padri del Deserto, Il pozzo di Giacobbe, 2006

Altri progetti[modifica]