Vai al contenuto

Sant'Anna

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Sant'Anna in un affresco dell'VIII secolo

Sant'Anna, personaggio biblico, madre di Maria.

Citazioni di Sant'Anna[modifica]

Protovangelo di Giacomo[modifica]

Citazioni in ordine temporale.

  • Ο Dio dei nostri padri, benedicimi ed esaudisci la mia preghiera, come hai benedetto il ventre di Sara e le hai dato un figlio, Isacco!
  • Come è vero che vive il Signore mio Dio, se io metterò al mondo un figlio, sia un maschio che una femmina, lo darò come offerta al Signore mio Dio e starà al suo servizio per tutti i giorni della sua vita.
  • Ora so che il Signore Iddio mi ha grandemente benedetta: ecco infatti, che io, vedova, non sono più vedova, io, senza figli, concepirò nel mio ventre.
  • Oggi la mia anima è stata magnificata!
  • Intonerò un cantico al Signore mio Dio, che mi ha guardato benignamente e ha rimosso da me l'obbrobrio dei miei nemici. Il Signore mi ha dato un frutto della sua giustizia, che è unico e molteplice innanzi a lui. Chi annunzierà ai figli di Ruben che Anna allatta? Udite, udite, voi dodici tribù d'Israele: Anna allatta!

Citazioni su Sant'Anna[modifica]

  • Ed ecco un angelo del Signore le si presentò davanti, dicendo: – Anna, Anna, il Signore ha ascoltato la tua preghiera e tu concepirai e partorirai, e si parlerà della tua prole in tutto il mondo –. (Protovangelo di Giacomo)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]

donne Portale Donne: accedi alle voci di Wikiquote che trattano di donne