Santi Correnti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Santi Correnti (1924 – 2009), storico italiano.

  • Il gioco degli scacchi [...] fu praticato in Sicilia anche dalle donne, come è attestato dal famoso episodio di Macalda, l'ambiziosa e intrigante moglie di quell'Alaimo da Lentini che fu uno dei principali protagonisti dei Vespri siciliani, che durante la sua prigionia nel castello di Matagrifone di Messina, giocava a scacchi con l'emiro Margan Ibn Sebir, anch'egli prigioniero di re Pietro III d'Aragona. (da La Sicilia del Seicento, società e cultura, Mursia, 1976, pp. 216-217)

Altri progetti[modifica]