Sergio Vastano

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Sergio Vastano (1952 – vivente), attore e comico italiano.

Citazioni di Sergio Vastano[modifica]

  • Lui è sempre stato e sempre sarà Rosario Fiorello intrattenitore di villaggi: qualche autore bravo ogni tanto gli fa fare bella figura, ma la cosa finisce lì. Non è né Houdini né Gassman né Albertazzi; non ha la potenza scenica di Grillo o di Benigni. Insomma, è solo un fenomeno mediatico, molto sovrastimato.[1]

Da Il bocconiano caricatura sempre attuale

Vita.it, 13 gennaio 2014.

  • Andrea è stato veramente un grande, ho tutto di lui e ancora oggi, quando c'è qualche novità editoriale che lo riguarda, la compro subito.
  • [Su Andrea Pazienza] L'unica cosa che mi dispiace è che ne parli bene Mollica, perché alla fine è uno che parla con lo stesso entusiasmo dei Pooh e dello zucchero filato.
  • Arbore e Ricci appartengono a due universi artistici distanti: il primo privilegia l'improvvisazione, il secondo richiede perfezionismo.
  • Drive in era la cornice migliore per valorizzare quel carattere: era solo una rotella, in fin dei conti, ma tante rotelle messe insieme costituivano un programma di enorme successo.

Citazioni su Sergio Vastano[modifica]

  • Perché le mezze seghe mi odiano? (Fiorello)

Note[modifica]

  1. Da un'intervista a vita.it, citato in Fulvia Leopardi, Fiorello replica al vetriolo a Sergio Vastano "perché le mezze seghe mi odiano?", Televisionando.it, 14 gennaio 2014.

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]