Willy, il principe di Bel-Air: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
=== Frasi ===
*Ehi questa è la maxi storia di come la mia vita è cambiata capovolta sotto sopra sia finita. Seduto su due piedi qui con te ti parlerò di Willy, super fico di Bel Air. Giocando a basket con gli amici sono cresciuto, me la sono spassata, wow, che fissa ogni minuto le mie toste giornate filavano così tra un mega-tiro a canestro e un film di Spike Lee. Poi la mia palla lanciata un po' più in sù andò proprio sulla testa di quei vichinghi laggiù; il più durò si imballò fece una trottola di me e la mamma preoccupata disse: "Vattene a Bel Air". L'ho pregata, scongiurata ma dalla zia vuole che vada, lei m'ha fatta le valige e m'ha detto: "Va' per la tua strada". Dopo avermi dato un bacio e un biglietto per partire con lo stereo nelle orecchie ho detto: "Qua è meglio sgommare!". Prima classe, ma è uno sballo: spremute d'arancia in bicchieri di cristallo. Se questa è la vita che fanno a Bel Air, per me, poi tanto male non è. Ho chiamato un taxi giallo con il mio fischio collaudato come in Formula Uno mi sentivo gasato, una vita tutta nuova sta esplodendo per me, avanti a tutta forza portami a Bel Air. Oh che sventola di casa, mi sento già straricco la vita di prima mi puzza di vecchio. Guardate adesso gente in pista chi c'è, il principe Willy, lo svitato di Bel Air. ('''Sigla''')
 
*{{NDR|Rivolgendosi al cugino Carlton}} Le rose sono rosse le violette blu, io e jazz siamo maschi ma di che sesso sei tu? ('''Willy'''){{c|Episodio?}}
 
=== Dialoghi ===
*'''Willy''' {{NDR|leggendo ''Prendimi, Amore'' di Raphael De Laghetto}}: Il mio amore per te è grande come il mare, come un vento impetuoso che la mia anima fa vibrare; un tuo sorriso, uno sguardo mi può ridare la vita.<br/>'''Jazz''': Andiamocene a letto e facciamola finita.<br/>'''Willy''': È volgare! Come ti viene in mente?.<br/>'''Jazz''': Per me ha sempre funzionato.<br/>...<br/>'''Carlton''': Ho sentito che qualcuno si è interessato alla poesia, vediamo se ti piace questa allora: "Le rape sono rosse, le melanzane blu. Il finocchio è bianco e verde, che ortaggio sarai tu?"<br/>'''Willy''': Divertente. Adesso te ne dico una io, è di un poeta che ho appena studiato: "Le rose sono rosse, le violette blu, io e jazz siamo maschi ma di che sesso sei tu?" {{c|Episodio?}}
 
*'''Philp''': Willy, come sei arrivato a 2000 Dollari di parcheggi non pagati se ti ho detto di dar via quella macchina mesi fa?<br/>'''Willy''': A dir la verità io me ne sono sbarazzato, l'ho data a un mio amico. Senti zio Phil, ti giuro che io non centro niente con quei parcheggi.<br/>'''Philip''': La vedi questa lista, eh? La vedi? "Stafis il re del gelato", "Big ban barbeqieu", "Da Alice regina del nudo d'autore": come lo chiami questo?<br/>'''Willy''': Un venerdì sera da sogno. Posso... posso vederla, zio? {{NDR|Leggendo i nomi dei locali}} Un momento, zio Phil, sono i locali che frequente Jazz! È lui che non paga i parcheggi, non io.<br/>'''Philip''': Aaah!<br/>'''Willy''': Dico sul serio! Quando lo vedo lo strozzo! Ma come è potuto andare dalla regina del nudo senza di me?
Utente anonimo

Menu di navigazione