Taiyō Matsumoto

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Taiyō Matsumoto a Lucca Comics & Games 2017

Taiyō Matsumoto (1967 – vivente), fumettista e artista giapponese.

Citazioni di Taiyō Matsumoto[modifica]

Lucca 2017: reportage completo degli incontri con Taiyō Matsumoto

Articolo pubblicato su AnimeClick.it, 19 novembre 2017

  • ["Quali sono le caratteristiche di uno sport per essere trasposto in manga?"] In Giappone è molto popolare il baseball, e credo che sia molto adatto al manga perché ci sono tante pause durante il gioco, invece nel calcio, per esempio, c'è sempre movimento ed è più difficile da disegnare. La scherma secondo me è adatta ed è bellissima e poi un'altra disciplina adatta è il bowling, che fra l'altro amo giocare.
  • Negli spokon[1] di solito si racconta di un giovane che vince e diventa campione, ed è esattamente quello che voleva il mio editor, ma io volevo raccontare un uomo di 30 anni che migliora col tempo e diventa campione. Abbiamo litigato molto.
  • Amo i film, ho visto recentemente Blade Runner, ma anche Shining mi ha influenzato tantissimo.
  • Il mio stile è il frutto di un'evoluzione durante il corso della mia carriera. L'acquerello, o meglio le chine molto diluite, derivano dall'influenza che hanno avuto su di me i quadri tradizionali dell'epoca Edo, una tecnica che deriva dall'antica Cina.
  • Quando ero giovane avevo un editor molto più anziano di me, e all'epoca esternavo le mie opinioni senza peli sulla lingua e questo portava a dei forti litigi. Ma oggi che sono più adulto sono un po' più ragionevole e non trovo corretto impormi con gli editor più giovani. L'età ha lenito i bollenti spiriti delle prime opere.
  • L'Europa l'ho scoperta a diciannove anni, quando sono stato a Parigi in occasione della Parigi-Dakar per raccogliere informazioni necessarie ad alcuni miei progetti. Durante quel viaggio ho toccato con mano il fumetto occidentale, potrei dire direttamente alla fonte, e me ne sono subito innamorato.
  • Il pensiero che attraverso i miei manga qualcuno possa sentirsi bene, possa sentirsi meno solo o riceva un conforto di qualsiasi tipo è per me un elemento sicuramente importante. Eppure, non posso negare di disegnare soprattutto per me stesso.

Note[modifica]

  1. Termine che identifica gli anime e i manga ambientati nel mondo dello sport, i cui protagonisti sono degli atleti.

Altri progetti[modifica]