Teatro di San Carlo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Teatro di San Carlo

Citazioni sul Teatro di San Carlo.

  • Gli occhi sono abbagliati, l'anima rapita... non c'è nulla, in tutta Europa, che non dico si avvicini a questo teatro, ma ne dia la più pallida idea. (Stendhal)
  • Non c'è niente in Europa, non direi di simile, ma che possa anche lontanamente dare un'idea di ciò. (Stendhal)
  • Questa sala, ricostruita in trecento giorni, è un colpo di stato. Lega il popolo al re più della migliore delle leggi. Tutta Napoli è ebbra di patriottismo. Un modo sicuro di farsi lapidare sarebbe quello di trovarvi un difetto. Appena si parla di Ferdinando: «Ha ricostruito il San Carlo», vi si dice: com'è facile farsi amare dal popolo! C'è una fibra adorante nel cuore umano. Io stesso, quando penso alla meschinità e alla pudica povertà delle repubbliche che ho visitato, mi ritrovo completamente monarchico. (Stendhal)
  • San Carlo era ed è ancora il sogno di vecchi e giovani compositori; i suoi applausi equivalgono le corone di alloro che il popolo greco concedeva ai suoi poeti nei giuochi olimpici. San Carlo ha le sue gloriose tradizioni, la sua storia di trionfi, come un vecchio castello del medio-evo è circondato dalle sue famose leggende. Sulle scene di San Carlo, armonico per eccellenza a tutti gli echi vocali e strumentali, si son combattute le più grandi battaglie dell'arte e vi hanno guadagnato il bastone di maresciallo quasi tutti i più celebri compositori. Sulle sue scene gli esordienti, applauditi, nacquero grandi; fischiati, morirono nascendo. (Carlo del Balzo)
  • Teatro, dalla storia che è un'epopea del palcoscenico lirico. (Eduardo Boutet)
  • Un tempio dedicato alle divinità del sole e della musica. Iniziato ai loro misteri l'uditorio è riscattato dalla sua condizione terrena attraverso il trasporto di un entusiasmo divino. (Friedrich Johann Lorenz Meyer)

Altri progetti[modifica]