Tempio di Artemide (Efeso)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Pianta (ricostruita) del Tempio di Artemide ad Efeso

Citazioni sul Tempio di Artemide a Efeso.

  • Di Babilonia rocciosa le mura percorse da carri | e lo Zeus presso l'Alfeo contemplai, | e quegli orti sospesi, | quel grande colosso del Sole, | delle eccelse Piramidi il travaglio, | il Mausoleo gigantesco; | ma quando l'Artemide vidi | alto svettare nelle nubi il tempio, | tutto sbiadito mi parve, | pensai che all'infuori dell'Olimpo, | Elio giammai tale beltà non vide. (Antipatro di Sidone)
  • Vera maraviglia di magnificenza è il tempio di Diana Efesia, fatto da tutta l'Asia in dugento venti anni. Fu fatto questo tempio in suolo paludoso, perché egli non sentisse terremoti, né apriture di terra. E acciocché i fondamenti di tanto edificio non fossero in luogo lubrico e instabile, vi misero sotto carboni ben calcali, e velli di lane. La lunghezza di tutto il tempio è quattrocento venticinque piedi, la larghezza dugentoventi: sonvi cento ventisette colonne, ciascuna fatta da un re, e alte sessanta piedi, e di queste trentasei ne sono scolpite, e una da Scopa. L'architetto fu Chersifrone. Gran maraviglia è ancora, come si potessero metter su i capitelli di tanto peso. Ciò fece egli con certi cestoni pieni di rena, componendoli a molle declivio sopra i capi delle colonne, e a poco a poco votando da basso que' cestoni finché tutto si fermasse come in suo letto. (Plinio il Vecchio)

Altri progetti[modifica]