Tex e il signore degli abissi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Tex e il signore degli abissi

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Tex e il signore degli abissi

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1985
Genere Western
Regia Duccio Tessari
Soggetto Giovanni Luigi Bonelli (fumetto)
Sceneggiatura Duccio Tessari, Marcello Coscia, Gianfranco Clerici, Giorgio Bonelli
Interpreti e personaggi

Tex e il signore degli abissi, film italiano del 1985, regia di Duccio Tessari e tratto dal fumetto della Bonelli Tex.

Frasi[modifica]

  • Saranno le sabbie della morte ad occuparsi di te! (Pablito) [verso Tex sprofondante nelle sabbie mobili]
  • Ancor prima che gli dei apparissero sui loro destrieri dorati, per guidarci alla vittoria, neri falchi, ambasciatori di sventura, hanno artigliato le speranze di gloria del popolo eletto. La tua voce imperiosa, divino Xiuhtecutli, non potrà più essere ascoltata e si perderà nel silenzio di una notte senza risveglio. Possa la luce delle pietre verdi risplendere ancora per l'ultima volta volta al cospetto degli dei, Xiuhtecutli e dei tuoi umili e fedeli servitori! (Principessa Tulac)

Citazioni su Tex e il signore degli abissi[modifica]

  • – Vado al cinema.
    – Cosa danno, Notre Dame, con Charles Laughton?
    – No. Tex e il signore degli abissi, con Giuliano Gemma!
    – Orpo! Ma quello non è un film dell'orrore... è un orrore di film! (Dylan Dog)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]