Tim Dean

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Tim Dean, psicoanalista statunitense.

  • Niente rivela l'età di Elementi più crudelmente della sua inevitabile ignoranza dell'Aids. Agli inizi degli anni ottanta, nel periodo in cui stavo prendendo coscienza dell'omosessualità, gli anni settanta sembravano lontani anni luce. Gli uomini della mia generazione non hanno mai veramente saputo come sia il sesso senza l'ombra della mortalità. Non avendo alcuna memoria sessuale legata agli anni settanta, sono affascinato da descrizioni capaci, come quelle di Mieli, di catturare il clima dell'epoca. (da "Il mio tesoro". Note a posteriori, in Mieli 2002)
  • Adombrati gli ascendenti intellettuali che nutrono il suo libro, tengo a sottolineare che Elementi appartiene anche a una tradizione visionaria di utopismo estatico che è letteraria non meno che filosofica. Dimostrando di conoscere assai bene la storia letteraria inglese, Mieli manifesta l'entusiasmo rivoluzionario tipico dei poeti bardici di lingua inglese, da William Blake su su fino a Walt Whitman e Allen Ginsberg, ciascuno dei quali ha articolato a fondo la relazione tra sessualità queer, follia e critica sociale. Per Whitman e Ginsberg (come per Mieli), la rivoluzione prende il via dal sesso tra uomini, meglio se tra più di due. La loro dionisiaca visione di radicale democrazia non propone un modello di riorganizzazione sociale; piuttosto, per quest'ultima, essi offrono un'ispirazione avanguardistica. (da "Il mio tesoro". Note a posteriori, in Mieli 2002)

Bibliografia[modifica]

  • Mario Mieli, Elementi di critica omosessuale (1977), a cura di Paola Mieli e Gianni Rossi Barilli, Feltrinelli, 2002.

Altri progetti[modifica]