Tobias Frere-Jones

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Tobias Frere-Jones nel 2015

Tobias Frere-Jones (nato Tobias Edgar Mallory Jones) (1970 – vivente), grafico statunitense.

  • Nonostante la sua grande reputazione, Helvetica non può fare tutto. Funziona bene in dimensioni grandi, ma può essere molto fiacco quando è in dimensioni ridotte. Le forme della "C e della "S" si arrotolano su se stesse lasciando strette "aperture" – gli spazi bianchi tra l'interno e l'esterno della lettera. [...] La "e" minuscola, la lettera più comune nella lingua inglese e in molte altre lingue, assume una forma particolarmente spiacevole. Queste ed altre lettere sono a un pixel di distanza dall'essere qualche altra lettera.
Despite its grand reputation, Helvetica can't do everything. It works well in big sizes, but it can be really weak in small sizes. Shapes like "C" and "S" curl back into themselves, leaving tight "apertures" — the channels of white between a letter's interior and exterior. [...] The lowercase "e", the most common letter in English and many other languages, takes an especially unobliging form. These and other letters can be a pixel away from being some other letter.[1]

Note[modifica]

  1. Citato in (EN) Why Apple's New Font Won't Work On Your Desktop, fastcodesign.com, 3 giugno 2014

Altri progetti[modifica]