Tutti a casa

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Tutti a casa

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Alberto Sordi con Serge Reggiani

Titolo originale

Tutti a casa

Lingua originale italiano
Paese Italia, Francia
Anno 1960
Genere drammatico, guerra
Regia Luigi Comencini
Soggetto Age & Scarpelli
Sceneggiatura Age & Scarpelli, Luigi Comencini, Marcello Fondato
Produttore Dino De Laurentiis
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Tutti a casa, film italo-francese del 1960 con Alberto Sordi ed Eduardo De Filippo, regia di Luigi Comencini.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Sergente Fornaciari, questa è una sezione di morti di sonno, bisogna che li svegli e che ti svegli. Non voglio fare brutte figure per voi! Ergo, dopo il turno alla batteria costiera, mi ricominci le istruzioni individuale, chiaro?! E cerca di dare alla tua divisa un aspetto più consono al tuo grado. Lo sai chi mi sembri? Uno stracciarolo! (Innocenzi)
  • Sì signor colonnello, loro hanno i carri armati ma noi ci proveremo. La terrò informata, signor colonnello. (Innocenzi)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Ceccarelli: Siete voi il padre del tenente Innocenzi?
    Signor Innocenzi: Perché? Oddio?
    Ceccarelli: Calma, state calmo e fatevi coraggio!
    Signor Innocenzi: È morto?!
    Innocenzi [entrando in casa]: Papà! So' io, so' qua!
    Signor Innocenzi: Figlio mio! Figlio mio!
    Innocenzi [rivolto a Ceccarelli]: Ma tu così lo dai il lieto annuncio?
  • Signor Innocenzi: Casa nostra è stata requisita, mi hanno costretto a mettere gli sfollati.
    Innocenzi: E camera mia?
    Signor Innocenzi: Ci sono i signori Noceri. Gente perbene, eh? Casa nostra è tutta qui.

Explicit[modifica]

[Difendendosi da un attacco tedesco]
Innocenzi: Caricatore, presto!
Partigiano: Tu! Spara su quelli là, che al carro armato ci pensiamo noi con le bombe a mano. Capito?!
Innocenzi: Signorsì!
Partigiano: Bravo!

Altri progetti[modifica]