Vittorio Emanuele Parsi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Vittorio Emanuele Parsi al Festival dell'Economia di Trento nel 2013

Vittorio Emanuele Parsi (1961 – vivente), politologo ed editorialista italiano.

Citazioni di Vittorio Emanuele Parsi[modifica]

  • Quando la possibilità della Turchia di entrare nell'Unione Europea è definitivamente tramontata il leader dell'Akp [Recep Tayyip Erdoğan] ha dato una svolta autoritaria alla sua politica che ha portato in pochi mesi a epurazioni nei corpi di polizia e nella magistratura, alla censura dei social network e al bavaglio per gli organi di stampa. Non dobbiamo aver paura di dire che, in questo momento, la Turchia non è una democrazia.[1]
  • In un periodo storico in cui l'attuale presidente [Recep Tayyip Erdoğan] porta avanti un processo di regressione della figura della donna gruppi come il Fronte rivoluzionario popolare di liberazione, che hanno un approccio secolare, rischiano di costituire un'attrazione per molte donne turche.[1]

Note[modifica]

  1. a b Citato in Gianni Rosini, Turchia, "attentati colpa della stretta di Erdogan. Ankara non è una democrazia", Il Fatto Quotidiano.it, 2 aprile 2015.

Altri progetti[modifica]