Voci e gridi di venditori bolognesi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Raccolta di voci e gridi di venditori bolognesi.

Citato in Cesare Caravaglios, Voci e gridi di venditori in Napoli[modifica]

  • [Il venditore ambulante di gassose] — Sciampagne con la paleinna! (p. 74)
Champagne con la pallina.
  • [Il venditore ambulante di ranocchi] — Chi vuole i bei ranocc!... (p. 87)
Chi vuole i bei ranocchi!
  • [Il venditore ambulante di semi di zucca ed altro] — Paste, brostulli, caramelle, brouuu..., stulin saleee!... (p. 90)
Paste, semi di zucca, caramelle, semini salati!...
  • [Il venditore ambulante di castagnacci arrostiti[1]] — Trei al baioc al mistoccheini... (p. 101)
Tre al soldo i biscottini.

Note[modifica]

  1. "Questi castagnacci arrostiti sono dei piccoli pani di farina di castagna cotti su sottili lamelle di ferro." La spegazione è in Voci e gridi di venditori in Napoli, p. 101.

Bibliografia[modifica]

  • Cesare Caravaglios, Voci e gridi di venditori in Napoli, con 33 illustrazioni e 15 trascrizioni musicali, introduzione di Raffaele Corso, Catania, Libreria Tirelli di F. Guaitolini, Catania, 1931 · IX.

Voci correlate[modifica]