Will Rogers

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Will Rogers

William Penn Adair "Will" Rogers (1879 – 1935), umorista e attore americano.

Citazioni[modifica]

  • L'America non ha mai perso una guerra e non ha mai vinto una conferenza. (citato in Henry Kissinger, Questi anni alla Casa Bianca, Bergamo, Edizioni Euroclub, 1980, pp. 59-60)
  • Non si può dire che la civilizzazione non avanzi... infatti in ogni guerra ti uccidono in maniera diversa. (citato in The Autobiography of Will Rogers (1949), cap. 14)
  • Diventare un eroe è come vincere la professione più corta sulla terra. (citato in The New York Times, 15 febbraio 1925)
  • Alla gente le chiacchiere non piacciono soltanto quando si parla di loro. (citato in Herbert Victor Prochnow, The New Speaker's Treasury of Wit and Wisdom (1958), p. 190)
  • Una riunione è solo un modo di ammettere che vorresti far partecipare altri ai tuoi guai. (citato in Selezione dal Reader's Digest, febbraio 1976)
  • Non è difficile essere umorista quando tutto il governo lavora per voi. (citato in Laurence J. Peter, Peter's Quotations : Ideas for Our Time, 1979, p. 524)
  • Tutti sono ignoranti, solo su argomenti diversi. (citato in From Soup to Nuts The New York Times, 31 agosto 1924)

Altri progetti[modifica]