Wolf's Rain

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Wolf's Rain, manga e anime creato da Keiko Nobumoto, pubblicato dallo studio BONES.


Kiba[modifica]

  • Puoi addomesticare i cani col cibo, gli uomini con il denaro, ma i lupi non li addomestica nessuno!
  • Il Rakuen, sicuramente non esiste in nessun posto. Ai confini del mondo non c'è nulla. E per quanto si cammini non si fa che proseguire sulla stessa strada. Ma allora, perché un così forte impeto mi pervade? Sento una voce che dice: "Dirigiti al Rakuen".
  • Sia morire che privare della vita non sono cose innaturali; è più innaturale vivere senza avere uno scopo.
  • Quando ero un cucciolo li ho visti. Ero ancora un giovane lupo, e nel luogo in cui sono venuto al mondo erano sbocciati dappertutto. Dei candidi fiori che sbocciano solo nelle notti di plenilunio: i fiori della luna. Però vennero tutti bruciati. Diedero fuoco al nostro territorio e in pochi attimi i fiori divennero cenere e anche tutti i miei compagni ai quali venne sbarrata ogni via di fuga.
    Soltanto io sono sopravvissuto; perché soltanto io? Perché?
    A questo punto non ho più un branco. Il solo luogo in cui dirigermi è: il Rakuen.
  • Perché gli uomini continuano ad ambire al cielo, anche se sono creature senza ali?
  • Hai dimenticato l'orgoglio di un lupo?
  • Io... mi sono soltanto difeso.

Altri personaggi[modifica]

  • Che valore può avere l'orgoglio una volta che si è morti? (Hige)
  • Non ne posso più... Di avere compagni. (Tsume)
  • Dentro di me ho sempre percepito una strana inspiegabile inquietudine. Tuttavia il non riuscire a capire di che cosa si tratti... (Hubb Lebowski)
  • I fiori sono resistenti, pur avendo smesso di lasciarsi ammirare non si sono ancora estinti. È proprio come accade per il lupi... finché esisterà la luna i fiori non moriranno, e, come loro, anche i lupi. (Zali)
  • Il mondo dei lupi? Se un posto del genere è il Rakuen, allora chiedo senza esitazione di essere spedito all'inferno. (Quent Yaiden)
  • Sia la mia maledizione che quella della persona che più d'ogni altra amo verranno sciolte nel Rakuen. (Darcia III)
  • Quando si nasce, quando si muore... Perché si nasce?! Perché si muore?!
    Questo pianeta ha ripetuto innumerevoli cicli di distruzione e rigenerazione diventando il Rakuen risorto. Fino ad ora e anche da adesso in poi. La metampsicosi. Questo mondo è un Rakuen che qualcuno ha aperto. Anche la nostra epoca sta per chiudersi definitivamente, a dispetto della nostra vera natura abbiamo ottenuto la facoltà di vivere a lungo, tuttavia il mondo ha comunque termine.
    Ho perduto la speranza nel mondo che va incontro alla fine, il mio destino è appassito come i petali di un fiore, e ogni cosa alla stregua di cumuli di polvere verrà spazzato via. Come se stesse purificando tutto, il mondo si chiuderà in una morsa di ghiaccio, per poi tornare all'inizio dei tempi. Il Rakuen è un mondo che qualcuno apre. (Darcia III)
  • Mi sto solo preparando. (Toboe)

Altri progetti[modifica]