Cesare Borgia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Al 2014 le opere di un autore italiano morto prima del 1944 sono di pubblico dominio in Italia PD
Cesare Borgia

Cesare Borgia, detto il Valentino (1475 – 1507), condottiero, cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

Citazioni di Cesare Borgia[modifica]

  • O Cesare[1] o nulla.
Aut Caesar, aut nihil. (dalla sua impresa)[2]
  • [In punto di morte] Muoio impreparato.  Fonte? Fonte?

Citazioni su Cesare Borgia[modifica]

  • Che avessero commesso incesto o no, senza dubbio Cesare e Lucrezia si amavano più di quanto amassero chiunque altro e mantennero la reciproca fedeltà fino alla fine. Lucrezia rappresentava l'unica eccezione per Cesare, che non aveva alcun rispetto e considerazione per le donne. (Sarah Bradford)
  • Non v'era uomo più acuto di lui d'occhio e d'orecchio. Mai in alcuno, infatti, erano unite, come in lui, le più rare doti dell'intelletto con sì perfette facoltà animali. (Rafael Sabatini)

Note[modifica]

  1. Qui inteso come imperatore.
  2. Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]