Ninna nanna

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Ninna nanna cantata a un bambino

Citazioni sulla ninna nanna.

  • A venti passi dalla mia casetta, | c'era un carrubo e, sul carrubo, a notte, | gridava, forsennata, la civetta. || E non facea dormire, | chè, se taceva un poco, | ancor più forte rigridava dopo. || Alfine, tacque. Sul carrubo, infatti, | mio padre indirizzò la fucilata. || A giorno, un nido vuoto rinvenimmo | ed una piccola civetta morta! || Soltanto allor capimmo | che quella mamma | cantava a modo suo la ninna-nanna | all'unico tesor della nidiata. (Michele Marzulli)
  • E se sei persa in qualche fredda terra straniera ti mando una ninnananna per sentirti più vicina. (Modena City Ramblers)
  • Non ci dimentichiamo, che da quando ha avuto inizio il mondo, milioni di bambini si sono addormentati a ritmo della ninnananna... Cantata dalla mamma... (Gigi D'Agostino)

Voci correlate[modifica]

Ninna nanne dai media[modifica]

Altri progetti[modifica]