Novità

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sul nuovo e sulla novità.

Proverbi italiani[modifica]

  • Chi lascia la via vecchia per la nuova, spesse volte pentito si trova.
  • Chi lascia la via vecchia per la nuova, sa quello che lascia, ma non sa quello che trova.
  • Chi vuol udir novelle, dal barbier si dicon belle.
  • Di novello tutto è bello.
  • Di ogni novità si parla tre dì.
  • Fama vola, e nave cammina.
  • La cattiva novità la porta il vento.
  • La novella non è bella, se non c'è la giuntarella.
  • Le cattive nuove sono le prime ad arrivare.
  • Nessuna nuova, buona nuova.
  • Niente è nuovo sotto la cappa del sole.
  • Non arriva mai troppo tardi la mala nuova.
  • Nuova lira, nuove corde
  • Nuove strade, nuove terre, nuovi amori.
  • Ogni ora reca cose nuove.
  • Pesci e notizie, se non son freschi, non son buoni.
  • Sempre qualcosa di nuovo, di rado qualcosa di buono.
  • Sempre si dice più di quel che è.
  • Un racconto diventa vecchio dopo la prima volta che viene narrato.

Toscani[modifica]

  • A usanza nuova non correre.
  • Ai santi vecchi non gli si dà più incenso.
  • Casa nuova, chi non ve ne porta non ve ne trova.
  • Fattor nuovo, tre dì buono.
  • I santi nuovi metton da parte i vecchi.
  • I santi vecchi non fanno più miracoli.
  • Il potestà nuovo manda via il vecchio.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]