Wikiquote:Vetrina/Segnalazioni

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Vetrina Criteri della Vetrina Segnalazioni per la Vetrina


Appello ai lettori
Se è la prima volta che vedi questo avviso, LEGGILO. Bastano due minuti!
A te che hai diritto di voto, ricorda:
La Vetrina è il luogo dove sono raccolte le migliori voci prodotte dalla nostra comunità.
Pertanto quando ti esprimi assicurati di rispettare le presenti linee-guida:
1 white, red rounded rectangle.svg La voce deve soddisfare tutti i criteri della Vetrina: i cinque pilastri per una voce da vetrina sono esaustività del tema trattato e delle fonti, attendibilità, accuratezza, stabilità e lunghezza equilibrata. NON permettere che una voce entri in vetrina, SE non risponde anche ad uno solo di questi criteri.
2 white, green rounded rectangle.svg Non devi esprimerti sul soggetto della voce: ragioni morali, politiche, campanilistiche sono fattori fuorvianti. Questo atteggiamento contravviene la linea guida che invita a non danneggiare Wikiquote per sostenere una tua opinione.
NON esprimerti sul soggetto della voce, MA sulla sua trattazione.
3 white, blue rounded rectangle.svg Devi motivare le critiche: una critica non motivata è sempre deleteria, perché previene la possibilità di contribuire costruttivamente al miglioramento della voce (colmandone le lacune, ad esempio). NON essere evasivo nelle spiegazioni: ricorda che sei chiamato a valutare una voce per premiarne la qualità, non per denigrarla.

Se ritieni di non essere sufficientemente competente in materia, astieniti dal valutare i contenuti della voce: ciò non toglie che tu possa apportare suggerimenti riguardo altre caratteristiche della voce, come quelle stilistiche o tecniche.

Crystal Project Reload.png Aggiorna la lista delle segnalazioni

Walt Whitman[modifica]

Salve a tutti, sono di nuovo io, tanto per cambiare :) Questa volta però porto alla vostra attenzione un poeta, e che poeta! Whitman mi ha appassionato davvero tanto, la sua lettura mi ha emozionato in mille modi diversi e sono andato a scavare in biblioteche varie per trovare alcuni lavori minori. La voce credo si possa definire completa: Foglie d'erba rappresenta la sezione principale della pagina con una gran mole di citazioni e non potrebbe essere altrimenti, visto e considerato che il libro rappresenta la raccolta di TUTTI i componimenti del Whitman, realizzati nell'arco di quarant'anni. Ho cercato di arricchire la voce con una serie di note per mostrare l'influenza che Whitman ha avuto sulla cultura successiva (basti vedere tutti i film in cui è citato, in particolar modo L'attimo fuggente). La voce è collegata anche a molte tematiche e presenta una sezione "Citazioni su..." tutto sommato buona. Porto subito alla vostra attenzione due dubbi:

  • Vale la pena creare una sezione apposita anche per la Prefazione di "Foglie d'erba" (1855), dalla quale ho tratto sette citazioni?
  • Vale la pena creare i redirect per le varie sezioni (libri) di Foglie d'erba (Il canto di me stesso, Calamus, ecc.)?

Aggiungo una piccola considerazione: un poeta sarebbe una bella novità per la vetrina, è un bel po' di tempo che non ne aggiugiamo uno, non credete? Un discorso simile, tra l'altro, potrebbe essere fatto per gli scrittori. Grazie a tutti per l'attenzione e buona serata, AssassinsCreed (scrivimi) 22:19, 13 apr 2014 (CEST)

Bella Creed, vedrò di guardarmi con calma la voce. Visto che è nei paraggi, mi permetto di menzionare Micione nel caso volesse partecipare alla segnalazione come ai vecchi tempi. -- Spinoziano (msg) 18:05, 14 apr 2014 (CEST)
Premetto che Whitman è stata una mia lettura appassionata e sentita negli anni che furono e che quindi vedere il Grande Vecchio affacciarsi alla vetrina non può che darmi piacere. Sto sistemando alcune cosine, ma soprattutto vorrei aggiungere alcune citazioni a me care, tratte dall'edizione in mio possesso, per i tipi della BUR (traduzione di Ariodante Marianni e prefazione di quel geniaccio di Manganelli). Come possiamo sistemare la cosa, visto che quasi tutte le altre fanno implicito riferimento all'edizione Einaudi?
--DonatoD (scrivimi) 16:57, 17 apr 2014 (CEST)
Per uniformità io userei per tutte le citazioni l'edizione Einaudi, se non ti dispiace. Per cui potresti darmi i riferimenti delle citazioni e io potrei inserirle cercandole nell'edizione in mio possesso. Ti andrebbe bene?--AssassinsCreed (scrivimi) 17:59, 17 apr 2014 (CEST)
Okay, no problem. Sono tutte tratte da Canto di me stesso:
  • Io credo nella carne e negli appetiti, | La vista, il tatto, l'udito, sono miracoli, ogni mia parte e frammento è un miracolo. | Sono divino all'interno e all'esterno, e santifico ogni cosa che tocco e da cui sono toccato, | L'odore delle ascelle è un aroma più soave delle preghiere, | E questa testa vale più delle chiese, e delle bibbie, più di tutte le fedi. (24, p. 175)
  • La mia fede è la più grande delle fedi e la più piccola delle fedi, | Racchiude culti antichi e moderni e ogni altro culto fra gli antichi e i moderni, | Perciò credo che tornerò sulla terra fra cinquemila anni, | Attendo responso dagli oracoli, onoro gli dei, saluto il sole. (43, p. 245)
  • Mi poni domande, e io ti ascolto, | E ti rispondo che non posso rispondere, devi cercare da te. (46, p. 261)
    --DonatoD (scrivimi) 21:13, 17 apr 2014 (CEST)
Molto belle, le ho inserite (anche se probabilmente la prima rende di più con la tua traduzione). Ne approfitto per ringraziarti per le tue piccole ma attente modifiche, un solo appunto: come mai hai tolto l'omissis finale ad una citazione?--AssassinsCreed (scrivimi) 03:09, 18 apr 2014 (CEST)
P.S.: Non si potrebbe trarre qualche citazione su Whitman dalla prefazione di Manganelli? Ne ho già inserita una, ma suppongo sia tratta proprio da quella prefazione.--AssassinsCreed (scrivimi) 10:58, 18 apr 2014 (CEST)
Infatti è così: Manganelli viene di là, prefazione a sua volta tratta da un articolo pubblicato dallo scrittore, se ho capito bene. Io sinceramente trovo antiestetici quegli omissis iniziali e finali: in fondo ogni citazione è priva di qualcosa a monte e di qualcosa a valle, e a meno che il senso della citazione non si regga da sé senza l'omissis io eviterei. Questo il mio parere.
--DonatoD (scrivimi) 19:56, 18 apr 2014 (CEST)
La citazione che dice "Ben presto non vi saranno più preti..." si può mettere in Prete, giusto? E "sarò" è un refuso (ci dovrebbe essere "sarà"), credo. Aggiungerei anche il wlink individualismo a "Vi svelerò che i migliori soggetti...". -- Spinoziano (msg) 18:22, 22 apr 2014 (CEST)
Sistemato! Credo ci possano stare entrambe...--AssassinsCreed (scrivimi) 18:27, 22 apr 2014 (CEST)
Per gli omissis finali e iniziali che si fa? Io li ho inseriti ad ogni citazione che lo richiedeva. Vi esorto inoltre ad esprimervi sulle due questioni che aveva sollevato nel messaggio di apertura.--AssassinsCreed (scrivimi) 15:21, 23 apr 2014 (CEST)
Gli omissis, nella voce dell'autore, andrebbero lasciati, tranne rare eccezioni, quindi direi di lasciarli. Sulle due questioni, sono d'accordo su entrambe (per i redirect ovviamente basta fare attenzione che non esistano opere omonime famose). -- Spinoziano (msg) 15:40, 23 apr 2014 (CEST)
Due minuzie stilistiche: i trattini andrebbero sostituiti con le lineette ( – anziché - ) e gli omissis finali dovrebbero essere seguiti dal punto ( [...]. anziché [...] ) -- Spinoziano (msg) 14:55, 25 apr 2014 (CEST)
✔ Fatto--AssassinsCreed (scrivimi) 17:13, 25 apr 2014 (CEST)
Perché nell'incipit della voce c'è scritto "umanista"? Lo toglierei (non è mica Erasmo da Rotterdam...), e lascerei le tre professioni presenti su Pedia: poeta, scrittore e giornalista ("saggista" è tautologico: basta la categoria). -- Spinoziano (msg) 11:37, 27 apr 2014 (CEST)
Su en.wiki viene indicato come umanista, sia tra le categorie sia nell'incipit.--AssassinsCreed (scrivimi) 11:48, 27 apr 2014 (CEST)

[ Rientro] Non lo avevo notato, però vedo che "humanist" indirizza a una pagina che su it.pedia corrisponde a Umanismo, mentre "umanista" indirizza a Umanesimo, difatti w:Categoria:Umanisti si trova in Categoria:Umanesimo. Insomma, in lingua italiana "umanista" ha un significato legato a un'epoca storica più antica. -- Spinoziano (msg) 11:58, 27 apr 2014 (CEST)

Meglio toglierlo allora? (Smiley: ?)--AssassinsCreed (scrivimi) 12:40, 27 apr 2014 (CEST)
Secondo me "umanista" è meglio toglierlo, sia dall'incipit sia come categoria, perché in lingua italiana è usato come sostantivo solo per riferirsi al Rinascimento, mentre come aggettivo è molto vago e generico (come dire "socialista" o "anarchico": connotazioni che di solito non mettiamo negli incipit) e mi sembra persino riduttivo per Whitman (uno che scrive: "Credo che potrei voltare la schiena e andare a vivere con gli animali", non è certo uno che mette al centro dei propri valori l'essere umano in quanto tale). Cmq, se ci tieni che sentiamo qualche altro parere su questa questione dell'"umanista", potresti eventualmente chiedere al Caffè letterario :) -- Spinoziano (msg) 14:46, 27 apr 2014 (CEST)
✔ Fatto--AssassinsCreed (scrivimi) 23:31, 27 apr 2014 (CEST)
Ho notato che in alcuni punti c'è scritto "nè", in altri "né". È nelle fonti questa differenza di accenti? Poi vedo che ci sono ancora alcuni wikilink rossi a delle tematiche: sarebbe carino creare le voci prima della vetrinazione. -- Spinoziano (msg) 16:54, 10 mag 2014 (CEST)
Dove c'è la citazione della Lewinsky sarebbe utile precisare che lei si riferisce a un regalo fattole dal presidente Clinton (è spiegato nella fonte). -- Spinoziano (msg) 17:19, 10 mag 2014 (CEST)
Ho aggiunto la nota alla citazione della Lewinsky. Ho creato un po' di voci tematiche (derisione l'ho unita a scherno, va bene, no?), i pochi wikilink rossi che sono rimasti si possono togliere se volete: li avevo messi per la "rarità" di quelle parole e non tanto perché le citazioni meritassero di comparire nelle rispettive tematiche. Sulla questione nè/né, vi farò sapere appena possibile, ora non ho il libro sottomano.--AssassinsCreed (scrivimi) 20:37, 10 mag 2014 (CEST)
Ah, ok, se quei wikilink servono solo come potenziale approfondimento (per quando verrà creata la tematica con citazioni più pertinenti) si possono anche lasciare rossi. -- Spinoziano (msg) 14:50, 11 mag 2014 (CEST)

[ Rientro] Intervengo con un po' di ritardo, scusatemi! La voce mi sembra ben fatta e completa; per i nè sostituirei in automatico (indipendentemente dall'originale, sarebbero chiaramente refusi, non penso certo una scelta dell'autore). La prefazione di foglie d'erba, non dovrebbe essere spostata come prima sezione di foglie d'erba? Per quanto riguarda le citazioni di Donato si potrebbero mettere come varianti aggiuntive a quelle rintracciate da AssassinsCreed (una doppia versione arricchirebbe ancora di più la voce e potrebbe essere d'esempio anche per altre voci, scopo principale della Vetrina). Infine (ma qui siamo nella serie "armiamoci e partite"), le citazioni senza fonte in discussione sono rimaste solo due, non si riesce a rintracciarle?! --FRacco(dimmi che vuoi) 03:40, 14 mag 2014 (CEST)

Per citazioni che hanno una diversa traduzione, si potrebbero inserire riportando, nella rispettiva sezione, gli anni delle diverse edizioni fra parentesi. Potenzialmente sarebbe un arricchimento, ma non so se ne valga la pena, o se creerebbe invece confusione, per sole tre citazioni. Riguardo alle frasi senza fonte, potrebbero anche essere campate per aria; chissà da dove sono state prese... -- Spinoziano (msg) 18:02, 14 mag 2014 (CEST)
Grazie FRacco per essere intervenuto e non preoccuparti, non c'è nessun ritardo :) Io personalmente non ho nessuna fretta, anzi preferisco che la procedura sia lunga purché tutte le imprecisioni vengano col tempo limate. Probabilmente sui hai ragione, sarà un refuso al 99%, quindi si possono correggere. Sulla prefazione di foglie d'erba ho sempre avuto qualche dubbio e per questo avevo chiesto un parere generale già dal primo messaggio. Il problema è che esistono varie edizioni di foglie d'erba e ognuna ha una prefazione diversa. Ogni prefazione è una sorta di saggio, di trattato e tutte le prefazioni vengono in genere inserite nei libri che raccolgono tutte le opere in prosa di Whitman. Quindi sarei dubbioso...
Comunque per quanto mi riguarda le citazioni tratte dall'edizione di Donato si possono inserire tranquillamente, ci mancherebbe altro :) anche se a questo punto tale lavoro andrebbe fatto anche per altre citazioni importanti e di rilievo (qualora la traduzione si discostasse significativamente). Le citazioni senza fonte le ho cercate in lungo e in largo: per una non ho trovato davvero niente (manco in lingua originale), per l'altra ho trovato qui la citazione in lingua originale (I no doubt deserved my enemies but I don't believe I deserved my friends.) ma non ho trovato alcuna traduzione ufficiale del libro di Traubel pur avendolo cercato dappertutto.--AssassinsCreed (scrivimi) 18:18, 14 mag 2014 (CEST)

[ Rientro] Sto leggendo un po' la voce. Alcune questioni:

  1. "cretura", "sempieterno", "sèpara", "trasperente", "apperenze", "amisura" non sono refusi?
  2. La seconda citazione di Calamus comincia con "Del terribile" ma nel titolo della poesia è scritto "Dal terribile": è giusto?
  3. Vedo che le fonti non seguono la linea guida secondo cui dovrebbe essere omesso il "da" per i titoli dei capitoli (e immagino anche delle poesie), e prima del numero di pagina andrebbe la virgola anziché il punto e virgola (in caso, credo possa occuparsene il bot).
  4. Nello stesso passo della linea guida si dice anche che "diciture come introduzione, prefazione, postfazione ecc. non vanno in corsivo", quindi penso vadano corretti i titoli "Dediche", "Prefazione di Foglie d'erba" e quel "Prefazione" nella nota 6.
  5. Questo invece non è chiarito dalle linee guida: gli omissis nei versi devono essere in corsivo? Personalmente direi di no, anche se così li abbiamo sempre trascritti. (Lo so, di questo bisognerebbe parlare altrove, ma ora mi è venuto in mente e così ho voluto buttarla là.)
  6. La nota di Attraversai una volta una città popolosa è così nel libro o l'hai scritta tu? Nel primo caso sarebbe ok ma mancherebbe il nome dell'autore, nel secondo mi sembrerebbe un po' pov.
  7. Vedo che nella sezione iniziale ci sono citazioni tratte da Giorni rappresentativi: perché non metterle nella sezione apposita? O meglio: il motivo l'ho capito ma sei sicuro che non sia possibile o solo migliore raggrupparle in una sezione dedicata al libro?
  8. La prefazione di Foglie d'erba è strana così separata dall'opera: siamo sicuri che sia meglio? (A me sembra di sì, comunque chiedo.)
  9. Una nota dice: "Dedicata molto probabilmente a James Buchanan". Quel "molto probabilmente" è bruttino, non ci sarebbe una fonte?
  10. Per la questione di cui sopra: su Wikiquote usiamo solo "né", tant'è che periodicamente passa Italoautoma a correggere tutti i , perchè ecc. (a meno che non abbia cambiato abitudini in mia assenza).

--Micione (scrivimi) 01:58, 29 mag 2014 (CEST)

Bene, sono finalmente rientrato in possesso del libro, quindi ho controllato e sistemato i vari "passi dubbiosi". Rispondo a Micione:
  1. Ho corretto dove necessario;
  2. Corretto;
  3. Corretto anche questo (con la funzione "trova e sostituisci" si fa subito);
  4. Sistemato;
  5. Totalmente indifferente. Certo che il non metterli in corsivo implicherebbe una lunga serie di modifiche a tante tante voci.
  6. Di mio non c'è niente, ho solo riassunto un passo tratto dal saggio di Buffoni e una delle note finali (senza autore specificato, ma credo siano di Giachino). Va bene come ho sistemato?
  7. Le citazioni non sono tratte da Giorni rappresentativi ma da Giorni rappresentativi e altre prose, una raccolta di prose di Walt Whitman. Si tratta di opere non connesse e pubblicate nello stesso libro solo per "iniziativa" dell'editore. Esistono versioni in lingua italiana e in lingua originale che contengono solo Giorni rappresentativi oppure solo altre prose. Mi sembra una cosa abbastanza arbitararia. Questo libro è semplicemente l'unica versione delle prose di Whitman (abbastanza completa, ma comunque non del tutto completa) che sono riuscito a reperire. Quindi sicuramente non creerei una sezione Giorni rappresentativi e altre prose con relative sottosezioni (sarebbe sbagliato a parer mio), al massimo crerei una sezione "Citazioni tratte dalle prose" (o "Prose di Walt Whitman") con relative sottosezioni, ma non ho mai visto una sezione di questo tipo in altre voci;
  8. Ripeto, esistono varie prefazioni di Foglie d'erba, questa è solo una di quelle. Esistono edizioni (italiane e non) di Foglie d'erba che non riportano tale prefazione ed esistono raccolte di prose (come la stessa Giorni rappresentativi e altre prose) che riportano questa prefazione ma non le poesie di Foglie d'erba, ovviamente. Mi sembrano che vadano considerate come due cose distinte;
  9. Corretto, comunque nella nota sul libro (p. 728) c'è scritto "la poesia pare indirizzata a James Buchanan", che fare?
  10. Corretti anche i "nè", erano un refuso.
Grazie a tutti quelli che stanno partecipando.--AssassinsCreed (scrivimi) 13:31, 4 giu 2014 (CEST)
Dato che ho iniziato a dividere tra Stati Uniti d'America e America in generale, avrei una domanda: fra le citazioni di Whitman che ora sono nella prima voce, ce n'è qualcuna che è più sull'America in generale? -- Spinoziano (msg) 18:15, 16 giu 2014 (CEST)
Credo si riferiscano tutte agli Stati Uniti.--AssassinsCreed (scrivimi) 01:42, 18 giu 2014 (CEST)
Bene! Visto che ogni osservazione ha ricevuto un riscontro e non paiono esserci altri commenti, direi che possiamo appropinquarci alla conclusione, essendo trascorsi due mesi. Aspettiamo ancora qualche giorno, intanto prepariamo la presentazione? -- Spinoziano (msg) 16:22, 18 giu 2014 (CEST)
Bene. Prima però vorrei chiedere a Micione se ha qualcos'altro da aggiungere :) --AssassinsCreed (scrivimi) 09:48, 21 giu 2014 (CEST)
Io non ho finito, ho letto solo metà voce, mi serve tempo (sempre se si vuole aspettare le mie non necessarie opinioni). --Micione (scrivimi) 05:56, 23 giu 2014 (CEST)
Nessun problema, chiedevo soltanto :) -- Spinoziano (msg) 14:32, 23 giu 2014 (CEST)

Rieccomi con le risposte:
3. Ho visto che hai cambiato un segno d'interpunzione anche dopo la frase "Resta la Natura". Te lo segnalo nel caso ti sia sfuggita una modifica di troppo.
4. Vedo che "Dediche" è ancora in corsivo, immagino dunque che debba essere così.
5. Questo non sarebbe un problema. Se si dovesse decidere che sarebbe meglio cambiarli, penso potrebbe pensarci un bot. E se no, comunque il tempo necessario non dovrebbe spaventarci. Meglio metterci tanto e fare le cose bene che metterci poco e farle male. Alla fine sarebbe un lavoro simile a quello sugli "sfid". Personalmente non riesco a trovarmi indifferente: gli omissis in corsivo mi sembrano proprio antiestetici.
6. Mi riferivo in particolare all'ultima frase: le parole "fu costretto" e "naturale" sono un po' pov. Ripeto che se fossero pov dell'autore andrebbero bene ma vedo per esempio che nella sua voce in effetti manca la parola "naturale". Magari valuta se non sia il caso di riportare le parole precise di Buffoni.
9. Attenzione: togliendo di netto quel "molto probabilmente", cambia il senso della frase: ora la voce dà per certo che sia dedicata a Buchanan e questo è errato. Propongo questa soluzione: Questa poesia «pare» dedicata a James Buchanan, 15º presidente degli Stati Uniti d'America (cfr. Note, p. 728).
11. Ho aggiunto gli anni per ogni film citato, evitandoli solo nei casi di ripetizione e per le serie. Non so se sia giusto omettere quei casi.
--Micione (scrivimi) 16:33, 2 lug 2014 (CEST)

  1. Altri possibili refusi: "ingiugono", "interedetta", "sulla riva di mare", "nient altro" senza apostrofo.
  2. Per la nota 21, penso andrebbe specificato il motivo delle polemiche altrimenti un lettore è costretto ad aprire il link esterno. Inoltre leggendo l'articolo mi sembra eccessivo parlare di "veementi polemiche", sembra piuttosto un semplice dibattito. Al limite polemiche, ma senza "veementi".
  3. Alla luce del punto 2, sorgono dubbi anche sulla nota 24: "si inalberò violentemente", siamo sicuri che siano le parole giuste? Detto così sembra che Emerson sia venuto alle mani con Whitman o che si sia messo a spaccare piatti e bottiglie quando magari ha solo alzato un sopracciglio o storto la bocca. Penso inoltre che questa possa essere una nota che vale la pena di ampliare.
  4. Sempre alla citazione di Emerson: è corretto "Le trovo"? Il soggetto dovrebbe essere "il dono", quindi maschile singolare.
--Micione (scrivimi) 09:49, 3 lug 2014 (CEST)
Bene, riordino un po' la numerazione per evitare una possibile confusione:
  1. Grazie per la segnalazione, era una modifica di troppo, ho corretto.
  2. Dediche è solo il titolo di uno dei libri quindi credo debba andare in corsivo come gli altri.
  3. Beh la questione degli omissis si potrebbe discutere al bar, o sbaglio?
  4. Le parole sono presenti nel saggio di Buffoni (non sono in quel preciso passo, ma ci sono). Se preferisci comunque riporto le precise parole.
  5. Ho corretto per Buchanan.
  6. Secondo me hai fatto benissimo per gli anni di film e serie televisive.
  7. Corretti i refusi segnalati.
  8. Ho provato a correggere la nota 21, prova a vedere se così va bene.
  9. Stessa cosa per la nota 24, dai un'occhiata magari anche a quella.
  10. Ho ricontrollato e "le trovo" è la forma corretta.
  11. Riesumo poi la questione irrisolta delle due citazioni senza fonte, che si fa?--AssassinsCreed (scrivimi) 13:13, 3 lug 2014 (CEST)
Sugli omissis nei versi, farli comparire senza corsivo è una finezza stilistica, che abbiamo già adottato per Tito Livio, quindi sarebbe una buona cosa farlo anche per Whitman. Forse aprire una discussione al Bar sarebbe eccessivo, perché non è una cosa realisticamente estendibile a tutte le voci (le priorità sono altre), e in fondo, dato che era già stato fatto per Tito Livio, la possiamo considerare una règle de finesse non scritta. -- Spinoziano (msg) 16:34, 3 lug 2014 (CEST)
Hai fatto bene a riordinare :)
4. Il fatto è che io non so cosa preferire perché non conosco il testo di Buffoni, dunque tu sei quello che può giudicare meglio. Io mi limito solo a notare che in quel passaggio ci sono due pov e che, se anche non dovessero appartenere effettivamente ai wikiquotiani, comunque lo sembrano, perciò andrebbero o corretti in qualche modo o rimossi.
6. E invece io ci sto ripensando... penso andrebbero aggiunti gli anni anche dove non li ho messi.
8 e 9. Come sopra: tu saprai dare un giudizio meglio di me conoscendo l'argomento. A me sembra che possano andare bene.
11. Le senza fonte non sono fondamentali. Hai scritto che le hai cercate molto, questo è sufficiente. Non le hai trovate, e allora pazienza.
12. Secondo me non è così irrealizzabile: riguarderebbe solo le voci di poeti e cantanti e non certo tutti, e nelle voci coinvolte ce ne dovrebbero generalmente essere pochi. Sono comunque molte meno di quelle in cui comparivano le citazioni senza fonte che sono state rimosse. Certo, io non so bene come funzionano i bot ma se ho ragione dovrebbero volerci pochi minuti: bisognerebbe cercare solo tra le citazioni che appaiono fra i quattro apici e aggiungerne altri quattro intorno agli omissis. E poi ripeto: "E se no, comunque il tempo necessario non dovrebbe spaventarci".
--Micione (scrivimi) 00:48, 5 lug 2014 (CEST)