Alberto Ongaro

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Alberto Ongaro (1925 — vivente), giornalista, scrittore e autore di fumetti italiano.

Incipit di Interno argentino[modifica]

La lettera del notaio Espinoza da Buenos Aires annunciava la morte per attacco cardiaco del dottor Pedro Ibarra Medina e quindi l'automatica risoluzione del contratto di affitto dell'appartamento numero 16 di calle Eduardo Costa 1558, Martinez, Capital Federal. Aggiungeva che i familiari del dottor Ibarra Medina avevano già provveduto a rimuovere gli effetti personali e quei mobili che erano stati proprietà del defunto – un canterano coloniale nell'ultima camera a destra in fondo al corridoio, una poltrona da salotto e, naturalmente, libri registri documenti – e chiedeva istruzioni su che cosa si dovesse fare dell'appartamento, se tornare ad affittarlo, se venderlo o tenerlo a disposizione del proprietario.

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]