Alexander Dubček

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Alexander Dubček

Alexander Dubček (1921 – 1992) politico cecoslovacco.

Citazioni di Alexander Dubček[modifica]

  • L'approvazione data da Kadar e da Gomulka all'intervento delle truppe del Patto di Varsavia in Cecoslovacchia si è rivelato un grave errore politico. Speravano in tal modo di salvare le riforme avviate in Ungheria e in Polonia, hanno ottenuto invece di rafforzare Breznev e di far prevalere conservatori e restauratori in tutti i paesi socialisti. (da un'intervista sulla tv ungherese nel 17 aprile 1989)[1]
  • [Sulla Primavera di Praga] Dando la propria approvazione all'intervento, Kadar ha bruciato i ponti che avrebbero condotto alla riforma in Ungheria. E così le riforme in Ungheria, in Cecoslovacchia e in Unione Sovietica hanno subito vent'anni di ritardo. (da un'intervista sulla tv ungherese nel 17 aprile 1989)[1]
  • [Margaret Thatcher] Per noi non è la signora di ferro. Lei è la cara signora Thatcher.
Pro nás to není o železné dámě. Ona je ten typ, milá paní Thatcherová. (nel quotidiano "Independent on Sunday", 30 dicembre 1990)

Altri progetti[modifica]