Alfabeto

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
L'alfabeto fenicio

Citazioni sull'alfabeto.

  • All'origine di tutto ciò che posseggo c'è l'alfabeto. L'abbecedario su cui imparai a scrivere e leggere: a come albero, b come barca, c come casa, d come dono... dono e destino. (Giovanni Lindo Ferretti)
  • Cercherò un nuovo alfabeto per andare oltre | alle parole e ai suoni se finiscono le sette note. (Club Dogo)
  • Che poi valga la pena di passar tanti guai per imparar così poco, come disse il ragazzo quando fu arrivato in fondo all'alfabeto. (Charles Dickens)
  • L'alfabeto appartiene a tutti e chiunque è padrone di servirsene per creare una parola e farsene il proprio nome. (Giacomo Casanova)
  • Tutto quello che ho per difendermi è l'alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile. (Philip Roth)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]