Angel (serie televisiva)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Angel

Serie TV

Immagine Angel.svg.
Titolo originale

Angel

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno

1999-2004

Genere horror, azione, drammatico, fantasy
Stagioni 5
Episodi 110
Ideatore Joss Whedon,
David Greenwalt
Rete televisiva The WB Television Network
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Note
Spin-off di Buffy l'ammazzavampiri

Angel, serie televisiva appartenente al genere horror/azione, spin-off della serie Buffy l'ammazzavampiri.

Stagione 1[modifica]

Episodio 1, Los Angeles[modifica]

  • C'era una volta un vampiro molto cattivo, era il più cattivo dei vampiri che siano mai esistiti. Anche gli altri vampiri lo temevano, era un tale... bastardo! Ma poi gli fecero un incantesimo: gli restituirono la sua anima umana, e con essa tornarono pure i sensi di colpa... "No, non volevo, cosa ho fatto!" Era inorridito! Sì be', è una favola molto noiosa, ci vuole un po' di sesso secondo me! E infatti entra in scena una ragazza: è una bella biondina e di mestiere ammazza i vampiri. Per ironia della sorte il nostro eroe si innamora follemente di lei. Alla fine i due hanno.. be'... i due hanno un rapporto fisico, e nel momento... No, niente termini tecnici, sì, è molto meglio evitarlo! Mentre il nostro ragazzo sta lì lì per... ehm... ridiventa cattivo e torna ad uccidere. Che guaio eh? Così, quando riacquista la sua anima per la seconda volta, ripensa "ehi, io non posso restare accanto a Miss Bellecoscie, è pericoloso per entrambi" e che cosa fa? Se ne va via. Viene a Los Angeles. Combatte il male. Espia così i suoi crimini. Lui è un'ombra, è un eroe senza volto che protegge la razza umana. Ehi, non è che hai una birra lì nel frigo? (Doyle)
  • Cordelia: Ah, che idiota! Mi sono messa a piangere come una bimba davanti a lei e probabilmente mi si è sbavato tutto il trucco. Finalmente vengo invitata in una casa magnifica con... neanche uno specchio e... e con tante tende nere! Ehi, lei è un vampiro!
    Russel: Cosa? Non è vero.
    Cordelia: Si invece.
    Russel: Non so di cosa parli.
    Cordelia: Io vengo da Sunnydale, la città dell'Ammazzavampiri, io so riconoscere un vampiro quando... quando sono sola con lui in una casa che sembra una fortezza...

Episodio 06, Il controllo dell'aggressività[modifica]

  • Allen: Com'erano i tuoi genitori?
    Angel: Erano fantastici: sapevano di pollo arrosto!

Episodio 08, Il ritorno di Buffy[modifica]

  • Sono venuta per incontrarti, per parlarti faccia a faccia, non per vederci faccia a faccia! (Buffy)

Citazioni su Angel[modifica]

  • La serie nasce da una costola di Buffy l'ammazzavampiri, giunta con successo a cavallo del 2000 alla terza stagione. Benché parte del cast e la produzione siano le stesse, è un prodotto televisivo più cupo e dark, cui mancano quei guizzi geniali che caratterizzavano la serie madre, non riuscendo quindi a imporsi come cult dei primi 2000 al pari di quanto è avvenuto per la famosa cacciatrice di vampiri. (Il Morandini)

Altri progetti[modifica]